Pubblicazioni

Universalità e specificità culturale dei pattern di interazione madre-lattante nei primi mesi di vita  (2012)

Autori:
Lavelli M.; Carra C.
Titolo:
Universalità e specificità culturale dei pattern di interazione madre-lattante nei primi mesi di vita
Anno:
2012
Tipologia prodotto:
Abstract in Atti di convegno
Tipologia ANVUR:
Abstract in Atti di convegno
Nazioni degli autori:
ITALIA
Lingua:
Italiano
Formato:
A Stampa
Titolo del Convegno:
Congresso Nazionale delle Sezioni AIP “1992-2012 Psicologia, Scienza, Società”
Luogo:
Chieti
Periodo:
20-23 settembre
Casa editrice:
Espress Edizioni
ISBN:
9788897412663
Intervallo pagine:
75-76
Parole chiave:
interazione madre-lattante, universalità, specificità culturale
Breve descrizione dei contenuti:
Introduzione. Diversi studi cross-culturali documentano che la responsività materna contingente ai segnali comunicativi del lattante è una componente universale del parenting (Keller et al., 1999), che si manifesta in modalità adattive al contesto socioculturale (Kartner et al., 2008) fin dai primi mesi di vita. Tuttavia, si sa ancora poco dei pattern di interazione madre-lattante nei contesti di immigrazione, dove comportamenti materni radicati nella cultura di origine potrebbero apparire a rischio nel paese ospitante. Questo studio si propone di indagare tali pattern, confrontando diadi con madri immigrate dall'Africa Occidentale con diadi italiane. Metodo. 20 madri italiane e 20 madri immigrate dall'Africa Occ. (Camerun anglofono, Nigeria, Ghana) e i loro lattanti nati in Italia sono stati videoregistrati in interazione spontanea a 4, 6, 8 e 12 settimane. I comportamenti materni sono stati codificati in micro- e macrocategorie riferite ai sistemi di parenting (Keller, 2007): Cure Primarie, Contatto Faccia-a-Faccia, Involucro Narrativo (comp. vocali), Contatto Fisico, Stimolazione Corporea, Stimolaz. con Oggetti; i comportamenti del lattante secondo la direzione dello sguardo e la configurazione espressiva. Risultati. I due gruppi (IMM e IT) mostrano simili durate di comportamenti vocali, sebbene caratterizzati da Vocalizzaz. Ritmiche delle madri IMM e Parlare Affettuoso delle madri IT. L'interazione delle diadi IMM appare infatti marcata dalla Stimolaz. Ritmico-Motoria del lattante e dal Contatto Fisico (sig.> IT), mentre quella delle diadi IT organizzata nel Contatto Faccia-a-Faccia (sig.> IMM), in cui le risposte sociali dei lattanti (sig.> IMM) sono incoraggiate dal feedback positivo delle madri. Conclusioni. I risultati evidenziano che la prevalenza dei pattern di interazione faccia-a-faccia dopo la comparsa del sorriso sociale non è universale, ed offrono ricadute applicative nella valutazione della qualità dell'interazione madre-lattante in diadi con culture diverse.
Pagina Web:
http://www.aipass.org/node/1470
Id prodotto:
84539
Handle IRIS:
11562/476580
depositato il:
12 novembre 2012
ultima modifica:
2 novembre 2016
Citazione bibliografica:
Lavelli M.; Carra C., Universalità e specificità culturale dei pattern di interazione madre-lattante nei primi mesi di vita  in Atti del Congresso Nazionale delle Sezioni dell'Associazione Italiana di Psicologia "1992-2012 Psicologia, Scienza, Società" , Chieti , Espress EdizioniAtti di "Congresso Nazionale delle Sezioni AIP “1992-2012 Psicologia, Scienza, Società”" , Chieti , 20-23 settembre , 2012pp. 75-76

Consulta la scheda completa presente nel repository istituzionale della Ricerca di Ateneo IRIS

Progetti Collegati
Titolo Dipartimento Responsabili
Early development of intersubjectivity: Universality and cultural specificity (in collaboration with University of Osnabrueck, Germany) Dipartimento Scienze Umane Manuela Lavelli
<<indietro

Attività

Strutture