Pubblicazioni

Etnoteorie parentali e obiettivi di socializzazione di madri italiane e madri immigrate dall'Africa Occidentale  (2012)

Autori:
Carra C.; Lavelli M.
Titolo:
Etnoteorie parentali e obiettivi di socializzazione di madri italiane e madri immigrate dall'Africa Occidentale
Anno:
2012
Tipologia prodotto:
Abstract in Atti di convegno
Tipologia ANVUR:
Abstract in Atti di convegno
Nazioni degli autori:
ITALIA
Lingua:
Italiano
Formato:
A Stampa
Titolo del Convegno:
Congresso Nazionale delle Sezioni AIP “1992-2012 Psicologia, Scienza, Società”
Luogo:
Chieti
Periodo:
20-23 settembre
Casa editrice:
Espress Edizioni
ISBN:
9788897412663
Intervallo pagine:
162-163
Parole chiave:
immigrazione, etnoteorie parentali, prima infanzia
Breve descrizione dei contenuti:
Introduzione. Numerosi studi documentano che le credenze sul parenting e gli obiettivi di socializzazione sono connessi al modello culturale (autonomia vs. interrelazione) dominante nel contesto di vita (occidentale vs. rurale tradizionale) (Keller & Kärtner, 2012; Lamm et al., 2008), ma pochi li analizzano in contesti di immigrazione. Questo studio si propone di confrontare etnoteorie parentali e obiettivi di socializzazione di madri immigrate dall'Africa Occidentale e madri italiane, analizzando possibili associazioni tra etnoteorie e obiettivi entro ogni gruppo, e il possibile effetto degli anni in Italia sulle credenze delle madri immigrate. Metodo. 20 madri italiane (età M = 33.2) e 20 madri immigrate dall'Africa Occidentale (età M = 28.8) sono state intervistate utilizzando fotografie-stimolo. I contenuti delle trascrizioni sono stati codificati in 7 categorie di sistemi di parenting (Keller, 2007) e in 4 categorie di emozioni positive e negative riferite a sé e al lattante. Sono stati somministrati questionari su dati sociodemografici, obiettivi di socializzazione (Kärtner et al., 2010) e processo di acculturazione (Kosic, 2002). Risultati. Frequenze relative significativamente maggiori di Contatto Fisico F(1, 38) = 9.68, p = < .01, Kp2 = .20, e Stimolazione Motoria, F(1, 38) = 33.56, p = < .001, Kp2 = .47 nelle madri immigrate rispetto alle italiane, di Gioco con Oggetti, F(1, 38) = 9.00, p = < .01, Kp2 = .19 nelle italiane rispetto alle immigrate. Effetto significativo dell'interazione Obiettivi Socializzazione e Gruppo, F(1, 38) = 129.83, p < .001, Kp2 = .77. Nelle madri immigrate, associazioni tra Faccia-a-Faccia e Autonomia, r = .507, p < .05, e tra anni in Italia e Emozioni del Sé, r = .587, p < .01. Conclusioni. I risultati indicano che le credenze materne sono differenziate dal contesto di origine, ma gli anni trascorsi in Italia dalle madri immigrate influenzano il modo di definire le proprie credenze, suggerendo un processo di acculturazione al nuovo contesto.
Pagina Web:
http://www.aipass.org/node/1470
Id prodotto:
84541
Handle IRIS:
11562/476579
depositato il:
12 novembre 2012
ultima modifica:
2 novembre 2016
Citazione bibliografica:
Carra C.; Lavelli M., Etnoteorie parentali e obiettivi di socializzazione di madri italiane e madri immigrate dall'Africa Occidentale  in Atti del Congresso Nazionale delle Sezioni dell'Associazione Italiana di Psicologia "1992-2012 Psicologia, Scienza, Società" , Chieti , Espress EdizioniAtti di "Congresso Nazionale delle Sezioni AIP “1992-2012 Psicologia, Scienza, Società”" , Chieti , 20-23 settembre , 2012pp. 162-163

Consulta la scheda completa presente nel repository istituzionale della Ricerca di Ateneo IRIS

Progetti Collegati
Titolo Dipartimento Responsabili
Early development of intersubjectivity: Universality and cultural specificity (in collaboration with University of Osnabrueck, Germany) Dipartimento Scienze Umane Manuela Lavelli
<<indietro

Attività

Strutture