Pubblicazioni

Il corpo tra mutamento sociale e forme estetiche  (2009)

Autori:
Viviani D.
Titolo:
Il corpo tra mutamento sociale e forme estetiche
Anno:
2009
Tipologia prodotto:
Articolo in Rivista
Tipologia ANVUR:
Articolo su rivista
Nazioni degli autori:
ITALIA
Lingua:
Italiano
Formato:
A Stampa
Referee:
Nome rivista:
Sociologia. Rivista quadrimestrale di Scienze Storiche e Sociali
ISSN Rivista:
0038-0156
Numero o Fascicolo:
1
Intervallo pagine:
137-149
Parole chiave:
estetica corpo mutamento sociale
Breve descrizione dei contenuti:
Il processo di costruzione della realtà opera attraverso particolari forme organizzative che plasmano gli oggetti sociali con quei caratteri peculiari che definiscono un particolare scenario sociale . Il mutamento sociale, infatti, trasforma e dà nuova forma alla struttura e alle dinamiche sociali secondo i nuovi principi che regolano la società e che si concretizzano nei diversi fenomeni. Se il contesto sociale si modella, quindi, secondo caratteristiche e dimensioni specifiche, astraendone il contenuto è possibile far emergere un comune denominatore ai diversi fenomeni; quella sovrastruttura formale che, attraverso un processo dialettico, modifica i fenomeni sociali secondo le nuove logiche che disciplinano la società. Analizzare il mutamento e le trasformazioni sociali secondo una prospettiva estetica, permette, quindi, di evidenziare e comprendere i principi stessi che regolano la società e determinano tali cambiamenti. Tralasciati, infatti, i contenuti, ovvero quelle specificità che differenziano tra loro gli oggetti sociali, emergono forme estetiche che esprimono la struttura stessa della società e plasmano, secondo questi criteri comuni, i fenomeni stessi. Un'importante chiave interpretativa del mutamento sociale è rappresentata, quindi, dall'analisi e dalla comprensione di questa sovrastruttura estetica , che coinvolge e organizza gli oggetti sociali e che porta in superficie l'interiorità, il simbolico, l'immaginario, i nuovi canoni di bellezza ed il diverso modo di esprimerli e di guardarli. Come costruzione simbolica, come snodo individuale e delle relazioni sociali, il corpo si trova all'interno di un processo ciclico nel quale è legato con filodoppio alla sfera sociale: è espressione di questi stili, dei gusti, delle nuove tendenze della società stessa, e allo stesso tempo agisce modificandoli. È corpo individuale e corpo sociale , è res extensa e corpo vissuto, è arricchito da una nuova dimensione che va oltre la fisicità corporea.
Id prodotto:
55637
Handle IRIS:
11562/341348
depositato il:
28 ottobre 2013
ultima modifica:
2 novembre 2016
Citazione bibliografica:
Viviani D., Il corpo tra mutamento sociale e forme estetiche «Sociologia. Rivista quadrimestrale di Scienze Storiche e Sociali» , n. 12009pp. 137-149

Consulta la scheda completa presente nel repository istituzionale della Ricerca di Ateneo IRIS

Progetti Collegati
Titolo Dipartimento Responsabili
le forme genetiche Dipartimento Culture e Civiltà Domenico Secondulfo, Debora Viviani
<<indietro

Attività

Strutture