Approcci multidisciplinari e trasversali: collaborative work tra progetti europei riguardanti i rom romeni

Data inizio
22 febbraio 2016
Durata (mesi) 
2
Dipartimenti
Scienze Umane
Responsabili (o referenti locali)
Pontrandolfo Stefania
Parole chiave
rom romeni, collaborative work

Nell’ambito del programma internazionale Cooperint, promosso dall’Università degli Studi di Verona, il ricercatore Post-Doc Marco Solimene,  proveniente dall’Università di Islanda, ha passato un periodo a Verona come Visiting Scholar, su invito di Stefania Pontrandolfo (Ricercatore a Tempo Determinato presso il Dipartimento di Filosofia, Pedagogia e Psicologia e membro del CREAa), per la realizzazione di un progetto dal titolo:

Approcci multidisciplinari e trasversali: collaborative work tra progetti europei riguardanti i Rom romeni

Periodo: 22 febbraio 2016 – 10 aprile 2016

Partecipanti al progetto

Stefania Pontrandolfo
Professore associato

Attività

Strutture