L'essenza del caring infermieristico: uno studio fenomenologico

Data inizio
1 gennaio 2008
Durata (mesi) 
36
Dipartimenti
Diagnostica e Sanità Pubblica, Scienze Umane
Responsabili (o referenti locali)
Mortari Luigina , Saiani Luisa

Per migliorare la qualità dell'assistenza infermieristica nei servizi sanitari è importante che gli infermieri agiscano quotidianamente un approccio di buon caring. Conoscere l'essenza di una buona cura ci permette di identificarne le qualità essenziali. Mentre il significato del caring dalla prospettiva degli infermieri è stato studiato da molti autori in molti Paesi, vi sono pochi studi che indagano specificatamente il significato del caring per gli infermieri italiani.
Lo scopo dello studio è quello di identificare le qualità essenziali di una buona cura infermieristica. Hanno partecipato 203 infermieri che lavorano in diversi ospedali italiani. Agli infermieri è stato chiesto di raccontare, attraverso un'intervista semistrutturata o per iscritto, degli episodi in cui ritenevano di aver agito un “buon” caring. Le narrazioni e le interviste sono state trascritte parola per parola e quindi analizzate con un approccio fenomenologico. I dati sono stati codificati indipendentemente da due ricercatori che si sono poi confrontati ed hanno elaborato un primo coding system. Un terzo ricercatore, esterno al contesto infermieristico, ha ulteriormente analizzato e ristrutturato il coding system per ottenere uno strumento di analisi che fosse fedele ai dati.
Lo studio ha prodotto due tipologie di risultato, uno di forma e uno di contenuto.
Il risultato di forma consiste in un coding system, costruito induttivamente, che potrà essere utilizzato in altri studi nei contesti sanitari e che include etichette, categorie e macrocategorie.
Il risultato di contenuto, che emerge dall'applicazione del coding system alle narrazioni, identifica la struttura essenziale di un buon caring.

Partecipanti al progetto

Elisa Ambrosi
Ricercatore a tempo determinato
Federica Canzan
Professore associato
Maria Luisa Cavada
Luigina Mortari
Professore ordinario
Luisa Saiani
Professore ordinario

Collaboratori esterni

Patrizia Maini
Scuola Provinciale Superiore di Sanità di Bolzano
Lorenza Fedrozzi
Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari di Trento
Katia Polloni
Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari di Trento

Attività

Strutture