Didattica della formazione (2008/2009)

Corso disattivato

Codice insegnamento
4S02433
Docente
Alberto Agosti
crediti
12
Altri corsi di studio in cui è offerto
Settore disciplinare
M-PED/04 - PEDAGOGIA SPERIMENTALE
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
Sem. II A, Sem. II B

Orario lezioni

Obiettivi formativi

Il corso si propone di introdurre gli studenti e le studentesse alla problematica complessa relativa alla didattica, a partire dal suo significato e senso e dai suoi elementi costitutivi, per giungere ad esemplificazioni concrete di attività didattiche con adulti (predisposizione di dispositivi formativi). In relazione alla formazione di questi ultimi, rivestono una particolare rilevanza le metodologie e le tecniche relative al lavoro di gruppo, ambito operativo potenzialmente favorevole al cambiamento dei soggetti che vi prendono parte.
Il corso intende pertanto:
-indurre alla riflessione attorno alle connessioni tra la didattica, la pedagogia e le altre scienze dell’educazione e della formazione;
-guidare allo studio delle componenti della didattica;
-presentare differenti modelli di insegnamento;
-delineare i criteri per la progettazione didattica;
-proporre il cinema come supporto per l’azione didattica;
-guidare alla riflessione attorno al gruppo, al gruppo di lavoro e alle connessioni tra il primo ed il secondo;
-promuovere l’attenta considerazione della figura del leader di gruppo;
-delineare i tratti della leadership distribuita;
-presentare le tecniche maggiormente in uso per il lavoro di gruppo.

Programma

Il corso affronterà i seguenti nuclei tematici:
-oggetto e ambito di riferimento della didattica. Fondamenti dell’insegnamento/ apprendimento in età adulta;
-la didattica come sapere autonomo, ma fortemente interdisciplinare;
-la didattica scolastica, extrascolastica, degli adulti, tecnologica;
-la progettazione didattica;
-presupposti teorici e metodologici per l’impiego del film come supporto all’azione formativa;
-esempi di organizzazione di unità e dispositivi didattici su temi formativi specifici;
-il gruppo come tema interdisciplinare;
-il gruppo di lavoro e il lavoro di gruppo tra educazione e formazione;
-il leader e la leadership;
-metodi e tecniche del lavoro di gruppo.
Lo svolgimento del corso potrà essere efficacemente condiviso tra i partecipanti anche attraverso lavori di gruppo on-line.

Testi per l’esame:
G. Bonaiuti, A. Calvani, M. Ranieri, Fondamenti di didattica. Teoria e prassi dei dispositivi formativi, Carocci, Roma 2007.
A. Agosti, Cinema ed educazione. Percorsi per la formazione degli adulti, Cedam, Padova 2001, pp. 1-59; 75-83; 91-101; 175-183.
A. Agosti, (a cura di), Il cinema per la formazione. Argomentazioni pedagogiche e indicazioni didattiche, Franco Angeli, Milano 2004, pp. 11-57; 103-145.
A. Agosti, Gruppo di lavoro e lavoro di gruppo. Aspetti pedagogici e didattici, FrancoAngeli, Milano 2006.
Passuello L., Formazione e progettualità in Agosti A. (a cura di), La formazione. Interpretazioni pedagogiche e indicazioni operative, FrancoAngeli, Milano 2006, pp. 61-75.
Mortari L., La riflessività nella formazione in Agosti A. (a cura di), La formazione, cit., pp. 163-182.
A. Agosti, Internet ed e-learning per la formazione: per un approccio costruttivo alle possibilità (e ai limiti) della rete nella didattica universitaria in Id. (a cura di), La formazione, cit. pp. 247-270.

Modalità d'esame

Verifica dell’apprendimento dei contenuti del corso attraverso una prova scritta, a carattere argomentativo, oppure attraverso colloquio orale, a discrezione del docente in relazione alla numerosità dei candidati ai singoli appelli d’esame.
Ai fini della valutazione, verrà considerato anche l’eventuale lavoro svolto on-line dai frequentanti.