Elementi di didattica generale e tecnologie didattiche (2021/2022)

Codice insegnamento
4S007484
Docente
Giuseppina Messetti
Coordinatore
Giuseppina Messetti
crediti
6
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
Periodo lezioni CS24 dal 1-dic-2021 al 30-mag-2022.

Orario lezioni

Vai all'orario delle lezioni

Programma

Obiettivi formativi

Al termine del percorso, il partecipante dovrà aver acquisito conoscenze e competenze in relazione agli elementi di base delle metodologie e delle tecnologie per la didattica utili all'esercizio della professione docente, in particolare riguardo ai seguenti elementi:
- i fondamenti epistemologici e metodologici della didattica;
- le metodologie della ricerca educativa empirica a sostegno del miglioramento della qualità dei processi educativi, con particolare attenzione alla ricerca qualitativa.
- le principali metodologie di progettazione didattica, con particolare attenzione alla progettazione per competenze;
- l'analisi dei principali metodi di insegnamento-apprendimento nella scuola secondaria, con particolare attenzione ai metodi attivi;
- l'analisi dell’utilizzo delle tecnologie educative in ambito scolastico;
- la valutazione delle competenze e dei rendimenti scolastici (valutazione di prodotto, di processo e di sistema; valutazione dell’apprendimento e valutazione per l’apprendimento)

Nuclei tematici
Il percorso svilupperà i seguenti nuclei tematici:
La didattica
- definizione di didattica,
- fondamenti epistemologici e metodologici della didattica
La ricerca educativa e i processi di innovazione didattica
- i fattori del successo scolastico (contesto, insegnante, alunni)
- le indagini internazionali
- i metodi e le strategie più efficaci secondo l’evidence based education
- l’analisi delle pratiche
La professionalità del docente
- l’insegnante riflessivo
- l’insegnante “esperto”
Adolescenti a scuola
- La scuola di fronte alle nuove generazioni
- Dalla scuola normativa alla scuola affettiva
- La crisi dell’autorità
Le strategie didattiche
- le componenti fondamentali di una lezione “efficace”
- preparazione, avvio, svolgimento, conclusione
- l’individuazione e la scelta delle strategie più efficaci
- la didattica per lo sviluppo delle competenze,
La gestione della classe
- la classe come gruppo
- la classe della didattica e la classe segreta
- la classe da gruppo a “gruppo di lavoro” (teambuilding): fondazione, costruzione e manutenzione
Le tecnologie didattiche
- didattica e TIC
- tecnologie didattiche per facilitare l’apprendimento
La progettazione dell’azione didattica
- i livelli di progettazione: dalle Indicazioni nazionali al curriculo di scuola alla progettazione didattica,
- progettare lo sviluppo di competenze,
- l’Unità di Apprendimento (UDA): un modello operativo per progettare per competenze.
La valutazione
- valutazione degli apprendimenti, valutazione di processo e valutazione di sistema,
- la valutazione per l’apprendimento,
- valutare l’acquisizione di competenze,
- valutazione formativa e valutazione sommativa.

Bibliografia
La verifica dell’apprendimento dei contenuti dell’insegnamento avverrà attraverso una prova scritta sulla seguente bibliografia e sitografia:
- Calvani, A. (2014). Come fare una lezione efficace. Roma: Carocci.
- Materiali inseriti dalla docente sulla piattaforma e-learning dedicata al corso nella cartella “Materiali d’esame” di seguito specificati:
1.Tacconi, G. (2015). Tra scuola e lavoro. Una prospettiva didattica sul secondo ciclo del sistema educativo di istruzione e formazione. Roma: LAS. Capitolo 3 (pp. 109-125); Capitolo 5 (pp. 147-202); del Cap. 6: paragrafo 6.1 (pp. 205-211) e 6.3.5 (pp.239-259).
2.Messetti G., “La classe come gruppo” in Tognon, A., Toscano, P. (a cura di), Ripensare le indicazioni per il curricolo, Tecnodid, Napoli, 2010.
3. Sitografia: Rivoltella P.C., Educazione, apprendimento e nuove tecnologie: https://youtu.be/H-FQB0tpo5Q

Modalità d'esame

Modalità d’esame e criteri di valutazione
La modalità di svolgimento dell’esame (in presenza o a distanza) verrà comunicata nel corso delle lezioni anche in seguito alle disposizioni di Ateneo sull’emergenza Covid-19.
La prova d’esame è scritta e strutturata in due sezioni: 15 domande a risposta chiusa e 3 domande aperte.
Descrizione della prova e criteri di valutazione.
Sezione A max 15 punti
15 domande a scelta multipla: 1 sola scelta che indentifica la soluzione corretta
Criteri di valutazione: 1 punto per ciascuna risposta corretta, nessuna penalizzazione per la risposta sbagliata.
Sezione B max 15 punti
3 domande aperte
Criteri di valutazione:
5 punti: risposta pienamente corretta che, pur mantenendosi all’interno della dimensione assegnata, risulta efficacemente argomentata, supportata da precisi ed espliciti riferimenti ai materiali d’esame e da una rielaborazione personale
3-4 punti: risposta corretta, con argomenti essenziali, supportata da riferimenti ai materiali d’esame e da un discreto livello di rielaborazione personale
1-2 punti: risposta solo parzialmente corretta, poco argomentata e con scarsi riferimenti ai materiali d’esame.