Storia della pedagogia (2014/2015)

Corso disattivato

Codice insegnamento
4S00756
Docente
Paola Dal Toso
Coordinatore
Paola Dal Toso
crediti
6
Settore disciplinare
M-PED/02 - STORIA DELLA PEDAGOGIA
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
Sem. IA dal 1-ott-2014 al 16-nov-2014.

Orario lezioni

Obiettivi formativi

Il corso si propone di tracciare alcune linee essenziali della storia della pedagogia con specifico riferimento al XIX e XX secolo attraverso la conoscenza di autori significativi dell'età moderna e contemporanea, con particolare attenzione a promuovere mentalità e prospettive progettuali nelle attività di formazione.

Programma

Alcuni momenti essenziali della storia della pedagogia con particolare riferimento al XIX e XX secolo.
Approfondimento di alcune problematiche relative alla progettualità nelle attività di formazione, l’educazione sociale, l’educazione alla pace, l’educazione di genere.

Testi per l’esame:

1 - R. Lanfranchi, J.M. Prellezo, Educazione, scuola e pedagogia nei solchi della storia, volume 2, LAS, Roma 2008:
Il contesto: movimento illuminista
Progetti di organizzazione dell’istruzione pubblica (escluso il “Progetto Condorcet”)
Rousseau e il naturalismo pedagogico
Pestalozzi e l’educazione popolare
Ideali educativi romantici (escluso Padre Girard)
Le “scuole di mutuo insegnamento” (escluso Le “scuole di mutuo insegnamento” in Francia e in Italia e Dati per un bilancio)
La scuola infantile nel XIX secolo (escluso La scuola infantile in altri paesi europei)
Stato, Chiesa, educazione nella prima metà del XIX secolo (escluso Ordinamenti dell’istruzione pubblica)
L’educazione nazionale e popolare
Movimento pedagogici-educativo in Toscana
Pedagogisti e educatori cattolici in Piemonte (escluso Rosmini, Rayneri)
Il Positivisno pedagogico (escluso Spencer, Ardigò)
Idealismo e pedagogia
Prime esperienze di “Scuola nuove” (escluso Il rinnovamento della scuola in Spagna)
Esperienze di “Scuole nuove” in Italia
Le “Scuole nuove” nell’ambitro culturale di lingua francese (esceluso Dèvaud)
Le “Scuole progressive” negli Stati Uniti
Pedagogia e educazione sovietica. Makarenko: costruttore dell’uomo nuovo nel “collettivo”
Pedagogia e scuola nell’orizzone del marxismo (escluso Gramsci)
Personalismo pedagogico (escluso Stefanini).
2 - P. Dal Toso, Per una persona sociale Il valore dell’esperienza e dei luoghi associativi, La Scuola, Brescia 2010.
3 - A. Santoni Rugiu, Breve storia dell’educazione artigiana, Carocci, Roma 2008.

Modalità d'esame

La prova scritta consiste in una serie di domande aperte sulle questioni nodali del programma.