Storia della filosofia del '900 (2009/2010)

Corso disattivato

Codice insegnamento
4S01054
Docente
Tommaso Tuppini
Coordinatore
Tommaso Tuppini
crediti
4
Settore disciplinare
M-FIL/06 - STORIA DELLA FILOSOFIA
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
Sem. 2B dal 19-apr-2010 al 6-giu-2010.

Orario lezioni

Obiettivi formativi

Il corso si propone di dare un panorama sul pensiero filosofico contemporaneo, in particolar modo su quello francese dopo gli anni Sessanta. Verrà dedicata particolare attenzione al pensiero di Georges Bataille (1897-1962).

Programma

Che cosa significa il concetto di "depénse", il quale occupa il centro della riflessione del filosofo francese Geroges Bataille e che diventa il titolo di uno dei suoi saggi più importanti ("La nozione di depénse")? Dare una comprensione adeguata di questo concetto significa addentrarci nella conoscenza di quella che Bataille chiamava una "economia generale", la quale, al contrario di quella "economia ristretta" cui siamo abituati a fare riferimento e le cui leggi siamo troppo spesso abituati a dare per scontate, svela all'uomo occidentale l'esperienza del lusso, della perdita, dello spreco come consustanziale a ogni modo dell'esistenza e suo vero fondo che viene presupposto da qualunque progetto comunitario.



Testi per l'esame:

- D. Tarizzo, Il pensiero libero. La filosofia francese dopo lo strutturalismo, Cortina, Milano 2003 (il capitolo introduttivo e quelli riguardanti: Deleuze, Derrida, Foucault, Nancy).

- G. Bataille, La parte maledetta, Bollati Boringhieri, Torino 1992.

- Altri testi potranno essere proposti allo studio sotto forma di fotocopia.



E' vivamente consigliata la frequentazione del corso. Chi non avesse frequentato il corso e desiderasse comunque sostenere l'esame è tenuto a prendere contatto con il docente.

Modalità d'esame

L'esame verrà svolta in forma di colloquio orale.