Mercato e politiche del lavoro (2008/2009)

Corso disattivato

Codice insegnamento
4S01072
Docente
Giorgio Gosetti
crediti
4
Settore disciplinare
SPS/09 - SOCIOLOGIA DEI PROCESSI ECONOMICI E DEL LAVORO
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
Sem. II A dal 23-feb-2009 al 9-apr-2009.

Orario lezioni

Sem. II A
Giorno Ora Tipo Luogo Note
mercoledì 14.00 - 16.30 lezione Aula Zorzi A  
giovedì 14.00 - 16.30 lezione Aula Zorzi A  

Obiettivi formativi

Obiettivo del corso è la conoscenza degli aspetti basilari dell’organizzazione e delle dinamiche del mercato e delle politiche del lavoro, con particolare attenzione ai recenti sviluppi che portano al costituirsi di una società dei lavori. Per quanto attiene le politiche del lavoro saranno forniti elementi per contestualizzare le particolarità della situazione italiana nella prospettiva europea, assegnando uno spazio alla riflessone sul rapporto fra politiche del lavoro e orientamenti complessivi dei sistemi di welfare state. Attraverso l’approfondimento di alcuni temi specifici verranno inoltre forniti strumenti concettuali ed analitici per produrre una lettura multidimensionale delle relazioni fra individuo, società e lavoro.

Programma

La prima parte affronta gli aspetti relativi alle trasformazioni del mondo del lavoro che stanno caratterizzando il passaggio alla società dei lavori, con particolare riferimento ai cambiamenti nei processi produttivi, nell’organizzazione e nei contenuti del lavoro. La seconda parte tratta gli aspetti relativi alle dinamiche del mercato e delle politiche del lavoro, disegnando un quadro delle particolarità a livello italiano ed europeo.

Testi per l’esame:
M. La Rosa (a cura di), Sociologia dei lavori, FrancoAngeli, Milano, 2002.
E. Reyneri, Sociologia del mercato del lavoro, il Mulino, Bologna, 2005.

Per l’approfondimento di alcuni aspetti trattati durante il corso si consiglia la lettura del testo:
G. Gosetti (a cura di), Lavori, disuguaglianze e protezione sociale, FrancoAngeli, Milano, 2007.

Modalità d'esame

L’esame finale è sostenuto in forma orale e prevede la conoscenza dei testi indicati al punto precedente.