Pedagogia sociale per lo sviluppo locale e la partecipazione (2008/2009)

Corso disattivato

Codice insegnamento
4S01017
Docente
Rosanna Cima
crediti
4
Settore disciplinare
M-PED/01 - PEDAGOGIA GENERALE E SOCIALE
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
Sem. I A dal 1-ott-2008 al 16-nov-2008.

Orario lezioni

Obiettivi formativi

Conoscere la specificità della Pedagogia sociale e i maggiori approcci metodologici.
Approfondire, nel quadro della pedagogia sociale, la creazione di percorsi di mediazione culturale con individui, famiglie e gruppi di età e lingue differenti.

Programma

Programma del corso:
Analisi di contributi teorici della pedagogia sociale e di comunità,
Dispositivi di mediazione culturale e trasformazioni delle comunità locali
Seminario di approfondimento: Il teatro sociale come mediazione socioeducativa

Modalità didattiche:
Lezioni frontali; ricerche di gruppo; seminari di approfondimento. Si individueranno uno o più strumenti qualitativi per la rielaborazione e la restituzione dell’esperienza del corso.

Testi:
Sergio Tramma, Pedagogia sociale, Guerini, Milano (ultima edizione)
Rosanna Cima, Abitare le diversità. Pratiche di mediazione culturale: un percorso fra territorio e istituzioni, Carocci, Roma, 2005.
Anna Maria Piussi, Paesaggi e figure della formazione nella creazione sociale Carocci, Roma 2006.
Renato Perina, Per una pedagogia del teatro sociale, Franco Angeli, 2008.
Durante il corso verranno date indicazioni sui testi da approfondire.

I non frequentanti dovranno studiare, oltre ai tre testi obbligatori anche: Paulo Freire, La pedagogia degli oppressi, ed. EGA, Torino 2002. Sono pregati di presentarsi all’incontro a loro dedicato giovedì 23 ottobre alle ore 17,20 – aula Artigliere.

Modalità d'esame

Colloquio individuale. Chi lo desidera può redigere uno scritto individuale, che tenga conto sia dei testi affrontati nel corso che di esperienze nell’area della pedagogia sociale. Lo scritto va consegnato una settimana prima dell’esame e si discute durante l’esame orale.