Educazione degli adulti (2007/2008)

Corso disattivato

Codice insegnamento
4S00720
Docente
Silvia Blezza
crediti
4
Settore disciplinare
M-PED/01 - PEDAGOGIA GENERALE E SOCIALE
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
Sem. I B dal 12-nov-2007 al 20-dic-2007.

Orario lezioni

Obiettivi formativi

L’insegnamento intende fornire dapprima una conoscenza essenziale della disciplina, in quello che è il suo statuto epistemologico, i settori di ricerca e gli ambiti di intervento. In una seconda fase si intende focalizzare l’attenzione su alcune tematiche significative per l’acquisizione della competenza professionale. L’obiettivo di fondo del corso rimane quello di istituire un continuo rapporto tra teoria e prassi, mettendo in correlazione ed in rapporto di circolarità conoscenze, esperienze e saperi prassici.

Programma

Presentazione e spiegazione di alcune concetti-chiave riguardanti l’Educazione degli Adulti (EDA): definizione dell’EDA come disciplina scientifica e ambito pratico; finalità e obiettivi dell’EDA; Educazione permanente; tipologie, ambiti ed attività dell’EDA; principali teorie dell’Adultità.
Analisi critica dei documenti internazionali riguardanti l’Educazione degli Adulti. La società della conoscenza e l’apprendimento nel corso della vita. L’esercizio del pensiero critico nella vita quotidiana e professionale. La competenza comunicativa eticamente orientata, con particolare riguardo alla pratica dell’ascolto e all’uso di un linguaggio preciso, chiaro e pertinente. Ruolo, funzioni e competenze dell’educatore.
Riflessione critica sui seguenti concetti: l’identità adulta; il cambiamento; il pensare riflessivo; l’agire intenzionale; il sapere implicito; il processo decisionale; l’aggressività e il conflitto.

Testi per l’esame:
1) P. Roveda, Progetto esistenziale e ricerca di significato, a cura di Silvia Blezza Picherle, Vita e Pensiero, Milano 2005 (non sono oggetto di esame le parti relative alle sintesi teologiche).
2) S. Tramma, L’educatore imperfetto. Senso e complessità del lavoro educativo, Carocci, Milano 2003.
3) S. Blezza Picherle, Competenze comunicative ed esperienze educative, breve raccolta antologica di articoli. La dispensa sarà a disposizione degli studenti a conclusione del corso e durante il periodo delle lezioni saranno comunicate, anche tramite avviso on line, le sedi di reperibilità della stessa.

Per i non frequentanti: Gli studenti non frequentanti dovranno dimostrare di conoscere i seguenti argomenti/concetti: educazione permanente, educazione degli adulti (definizione, ambiti, attività) ed educazione in età adulta; il concetto di “adulto” e di cambiamento. Il testo consigliato per l’approfondimento è il seguente: S. Tramma, Educazione degli Adulti, Guerini & Associati, Milano, 1997, che non va quindi studiato integralmente ma solo nelle parti indicate.

Modalità d'esame

Prova scritta, costituita da una serie di 5 o 6 domande aperte, della durata di due ore.
I suggerimenti per la preparazione dell’esame verranno dati, oltre che durante le lezioni, anche tramite avviso pubblicato on line a conclusione del corso.

Materiale didattico

Documenti