Diritto del lavoro (2007/2008)

Corso disattivato

Codice insegnamento
4S00322
Docente
Sylvain Giovanni Nadalet
crediti
4
Settore disciplinare
IUS/07 - DIRITTO DEL LAVORO
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
Sem. II B dal 21-apr-2008 al 31-mag-2008.

Orario lezioni

Obiettivi formativi

Il corso di diritto del lavoro si propone di approfondire fonti, tipologie e trattamenti normativi legati ad un concetto ampio di lavoro (subordinato, autonomo, parasubordinato, prestato nelle cooperative, ecc.). Particolare attenzione verrà dedicata agli aspetti della formazione, sia come componente fondamentale del contratto di lavoro, sia come elemento di un’attività specifica da sviluppare ai fini occupazionali. Il corso intende offrire agli studenti una preparazione compiuta della disciplina lavoristica esistente, ma altresì la percezione delle dinamiche sociali che animano questo ramo del diritto; a questa finalità generale se ne affianca una ulteriore, legata specificamente alla professione di formatore, che si concretizza nella capacità di conoscere e utilizzare le disposizioni (comunitarie, nazionali, regionali) dedicate alla formazione, in particolare professionale, anche per progettare iniziative specifiche.

Programma

- Le fonti del diritto del lavoro, la subordinazione, la collaborazione coordinata e continuativa e il lavoro a progetto.
- Il potere direttivo, il potere di controllo e il potere disciplinare del datore di lavoro, gli obblighi del lavoratore, le mansioni, l’orario di lavoro, la tutela del lavoro femminile .
- Il decentramento produttivo e la somministrazione di manodopera.
- Le tipologie di lavoro flessibile, il lavoro a termine, il lavoro a tempo parziale, il lavoro intermittente, il lavoro ripartito, il contratto di apprendistato e il contratto di inserimento.
- La risoluzione del rapporto di lavoro.


Testi per l’esame
Studenti non frequentanti
G. Ferraro, Il rapporto di lavoro, Giappichelli, Torino, ult. ed.
G. Ferraro, Tipologie di rapporto flessibile, Giappichelli, Torino, ult. ed.
(le parti dei testi da studiare sono quelle relative agli argomenti indicati nel programma del corso)

In alternativa, M. Roccella, Manuale di Diritto del lavoro, Giappichelli, ult. ed.

Modalità d'esame

Gli studenti non frequentanti potranno sostenere l’esame solo in forma orale. Gli studenti frequentanti il corso potranno sostenere l’esame sia in forma scritta che in forma orale. Il test scritto per gli studenti frequentanti si compone di domande a risposta multipla e di domande con risposta aperta e verrà somministrato agli studenti alla fine delle lezioni.