Storia della storiografia filosofica (p) (2007/2008)

Corso disattivato

Codice insegnamento
4S01380
Docente
Mario Longo
crediti
6
Settore disciplinare
M-FIL/06 - STORIA DELLA FILOSOFIA
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
II semestre dal 18-feb-2008 al 31-mag-2008.

Orario lezioni

Obiettivi formativi

Il corso si propone di approfondire l’aspetto storico del sapere filosofico, il quale non può evitare di confrontarsi col passato in tutta la sua ricchezza e varietà. Questo confronto va oltre il piano puramente critico-metodologico, rivelando potenzialità di sviluppo teorico e fornendo contributi rilevanti di ordine formativo e speculativo.

Programma

Prerequisiti: una conoscenza di base della storia della filosofia.

Contenuto del corso: Il programma verterà quest’anno sul problema della nascita (o rinascita o trasformazione) della filosofia in Europa nell’età moderna, seguendo le interpretazioni fornite dalla storiografia filosofica tra il Settecento e l’Ottocento, con particolare riguardo a Hegel e alla sua scuola. Saranno svolti utili confronti con la tematica attuale che pone al centro l’interesse per il tema dell’Europa, delle sue origini e della sua identità, visto nell’ottica della filosofia e della storiografia filosofica contemporanea.

Testi di riferimento:
- L’opera principale di riferimento: Storia delle storie generali della filosofia, a cura di G. Santinello e di G. Piaia, voll. 5, i primi due editi presso La Scuola (Brescia 1979, 1981), dal terzo al quinto presso l’ed. Antenore (Padova 1988, 1995, 2003): vol. II, 112-157 (Pierre Bayle), 527-635 (Jakob Brucker); vol. III, pp. 813-878 (Dieterich Tiedemann), pp. 959-1019 (Johann Gottlieb Buhle); vol. IV, 1, pp. 413-509 (Geor Wilhelm Friedrich Hegel); vol. V, pp. 53-88 (Johann Eduard Erdmann), pp. 176-216 (Kuno Fischer); e inoltre: G.W.F. Hegel, Lezioni sulla storia della filosofia, La Nuova Italia, Firenze 1981, vol. III, 2, pp. 1-104 (Introduzione alla filosofia moderna e Descartes). I volumi citati sono a disposizione presso la Biblioteca del Dipartimento di Filosofia).
- Punto di partenza per una riflessione sulla contemporaneità: B. Di Giovanni, La filosofia e l’Europa moderna, Il Mulino, Bologna 2006. Nel corso delle lezioni saranno proposti altri testi di approfondimento a scelta degli studenti (in alternativa all’opera di Di Giovanni)

Metodi didattici: lezioni e seminari tenute dal docente.

Modalità d'esame

colloquio orale