Filosofia politica (p) fi (2007/2008)

Corso disattivato

Codice insegnamento
4S01362
Docente
Olivia Guaraldo
crediti
6
Settore disciplinare
SPS/01 - FILOSOFIA POLITICA
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
II semestre dal 18-feb-2008 al 31-mag-2008.

Orario lezioni

Obiettivi formativi

Il corso intende introdurre e discutere alcune delle tematiche principali della filosofia politica.

Programma

Prerequisiti: nozioni generali di storia della filosofia.

Contenuto del corso: Libertà, contratto, uguaglianza: il contrattualismo moderno e la critica femminista.
Il corso intende analizzare in dettaglio il pensiero contrattualista moderno, prendendo in esame le forme e i modi della concettualizzazione politica moderna, a partire dalla loro dirompente formulazione nel pensiero politico inglese del XVII secolo (Thomas Hobbes e John Locke). Il corso procederà poi ad analizzare i limiti, le `amnesie’, le strategie di esclusione implicite nel contratto sociale, insistendo in particolare sulla rigida esclusione delle donne dalla promessa emancipativa di uguaglianza e libertà che caratterizza il lessico politico moderno. Il contratto sociale, nelle parole di Carole Pateman, è un contratto di fratellanza, basato sull’invisibilità della soggettività femminile e della sua subordinazione all’ordine patriarcale, che la modernità, lungi dal dissipare, riformula su basi di `fratellanza maschile’ rendendolo più efficace rispetto al tradizionale paternalismo di matrice `dispotica’.

Testi di riferimento:
Thomas Hobbes, Leviatano, testo inglese a fronte, Bompiani, Milano 2001, Intorduzione, capp. XIII, XIV, XV, XX, XXI. (fotofopie disponibili presso libreria QuiEdit, Via S. Francesco 7).
John Locke, Secondo Tattato sul Governo, testo inglese a fronte, Rizzoli, Milano 1998.
Adriana Cavarero, Franco Restaino, Le filosofie femministe, Bruno Mondadori, Milano 2002.
Carole Pateman, Il contratto sessuale, Editori Riuniti, Roma 1997 (disponibile in fotocopia presso Libreria QuiEdit, Via S. Francesco 7).

Metodi didattici lezioni basate sull’interpretazione e l’approfondimento dei testi in programma.

Modalità d'esame

prova orale