Filosofia teoretica b (p, 1) (2006/2007)

Corso disattivato

Codice insegnamento
4S01179
Docente
Mario Lombardo
crediti
6
Altri corsi di studio in cui è offerto
Settore disciplinare
M-FIL/01 - FILOSOFIA TEORETICA
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
1 semestre dal 2-ott-2006 al 20-dic-2006.

Orario lezioni

1 semestre
Giorno Ora Tipo Luogo Note
lunedì 17.20 - 19.00 lezione Aula 1.4  
mercoledì 17.20 - 19.00 lezione Aula 1.4  

Obiettivi formativi

Avvio all’analisi di un tema primario della filosofia, la giustificazione dell’esistenza, prendendo spunto da testi classici della metafisica
moderna.

Programma

Prerequisiti: Conoscenza manualistica della storia della filosofia.

Contenuto del corso: Metafisica dell’esistenza. La risposta di Spinoza alla domanda “C’è qualcosa di veramente buono e comunicabile?” e quella di Leibniz alla domanda “Perché esiste qualcosa anziché il nulla?” propongono un progetto esistenziale ed un metodo per realizzarlo.

Testi di riferimento:
Baruc Spinoza, Etica, a cura di Emilia Giancotti, Roma, Editori Riuniti, 2000.
Mario G. Lombardo, La mente affettiva di Spinoza, Padova, Il Poligrafo, 2004.
Paul Ricoeur, L’uomo fallibile, in ID., Finitudine e colpa, Bologna, Il Mulino, 1970, pp. 67-242.
Testi scelti per il corso (breve raccolta di testi sulla teoria dei com-possibili, specialmente in Leibniz, analizzati durante il corso, disponibile in fotocopia).

Metodi didattici: Lezioni frontali e seminari.

Modalità d'esame

Colloquio orale sul programma svolto.