Pedagogia generale (i) (2004/2005)

Corso disattivato

Codice insegnamento
4S01369
Docente
Paola Dal Toso
crediti
6
Altri corsi di studio in cui è offerto
Settore disciplinare
M-PED/01 - PEDAGOGIA GENERALE E SOCIALE
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
1SemLettere dal 4-ott-2004 al 21-dic-2004.

Orario lezioni

Obiettivi formativi

il corso si propone di introdurre alla problematica pedagogica, al suo linguaggio, alle sue categorie in relazione al dibattito scientifico attuale. Verranno presentati alcuni momenti ed autori tra i più significativi, della storia della pedagogia, dall’età classica al secolo appena trascorso, con attenzione particolare all’epoca moderna e contemporanea. Si approfondiranno il pensiero e l’opera di alcune interessanti figure che si sono dedicate all’educazione alla pace nel corso del 1800 e 1900.

Programma

analisi e approfondimento di una semantica pedagogica di base incentrata su: brevi premesse concettuali finalizzate all’individuazione della specificità del discorso pedagogico; alcune parole-chiave dell’alfabeto pedagogico utili all’acquisizione di prospettive e mentalità progettuali in ordine all’educazione.
Lineamenti di storia della pedagogia da Comenio e Rousseau ad alcuni autori emergenti nel secolo appena trascorso fino ai più significativi rappresentanti della pedagogia “scientifica” e della psicopedagogia “umanistica”.
L’educazione alla pace in maestri significativi del 1800 e 1900 come Ruskin, Tolstoj, Gandhi, Montessori, Capitini, Milani.
Testi di riferimento:
- D. Izzo, Manuale di pedagogia sociale, Cleub, Bologna 2000.
- J. M. Prellezo, R. Lanfranchi, Educazione e pedagogia nei solchi della storia, voll. II e III, SEI, Torino 1996 o successive ristampe oppure G. Chiosso, Novecento pedagogico, La Scuola, Brescia 1997 F. Cambi, Manuale di storia della pedagogia, Laterza, Roma - Bari 2003
- Inoltre, E. Butturini, La pace giusta. Testimoni e maestri tra `800 e `900, Mazziana, Verona 2004 (III edizione).
Metodi didattici: ad una serie di lezioni generali del docente (anche con presentazione di documenti ed eventuali filmati) seguiranno incontri seminariali.
Prerequisiti: conoscenza dello sviluppo storico-culturale soprattutto del periodo moderno e contemporaneo.

Modalità d'esame

colloquio orale, sostituibile, almeno in parte, con la partecipazione attiva ad un seminario da parte degli studenti frequentanti.