Filosofia teoretica b (p, 1) (2004/2005)

Corso disattivato

Orario lezioni

1SemLettere
Giorno Ora Tipo Luogo Note
lunedì 15.40 - 17.20 lezione Aula 2.2  
mercoledì 15.40 - 17.20 lezione Aula 2.2  

Obiettivi formativi

Conoscere il progetto di psicoantropologia elaborato da W. Dilthey, e le critiche e variazioni alle quali il progetto diltheyano è stato sottoposto da parte di Max Scheler e di Paul Ricoeur.

Programma

. Attraverso la considerazione diretta di tre prospettive sull’essenza autointerpretativa dell’uomo si valuta la tesi, secondo la quale l’evidenza psicologica introspettiva costituisce l’ambito veritativo e costruttivo delle teorie antropologiche.

Testi di riferimento:
- WILHELM DILTHEY, La costruzione del mondo storico nelle scienze dello spirito, in ID., Critica della ragione storica, Torino, Einaudi, 1982, pp. 145-289.
- MAX SCHELER, La posizione dell’Uomo nel Cosmo, a cura di G. Cusinato, Milano, Franco Angeli, 2000.
- PAUL RICOEUR, L’uomo fallibile, in ID., Finitudine e colpa, Bologna, Il Mulino, 1970, pp. 67-242.

Modalità d'esame

Esame orale sui contenuti del corso.