Sì allo Ius Scholae. Agostino Portera “Contrastare l’abbandono scolastico”

Sì allo Ius Scholae. Agostino Portera “Contrastare l’abbandono scolastico”
  dal 05/08/22 al 24/12/22

La riforma dello Ius Scholae consente l'ottenimento della cittadinanza italiana al minore straniero che sia nato in Italia o vi abbia fatto ingresso entro il compimento dei 12 anni con 5 anni di frequentazione della scuola. Secondo l’Istat in Italia si stimano 280mila figli di immigrati cresciuti in Italia che avrebbero diritto alla cittadinanza se passasse la legge ancora in discussione.

Allegati


Organizzazione

Strutture del Dipartimento