Laboratorio TiLT - Territori in Libera Transizione

t
TiLT/Territori in Libera Transizione – Laboratorio inter-universitario di ricerca sulle nuove pratiche di cittadinanza con sede presso il Dipartimento Scienze Umane dell’Università degli Studi di Verona.
 
CHI SIAMO
 
Nasce nel 2010 come evoluzione del gruppo di ricerca che da alcuni anni si occupava di nuove pratiche di cittadinanza a partire dall’osservazione dei cambiamenti urbani e peri-urbani messi in atto da gruppi, realtà o singoli cittadini “dal basso".
Diverse, alternative, etiche, solidali, di giustizia, sostenibili, locali
Sono solo alcuni termini che definiscono le esperienze sociali, economiche e politiche oggetto delle diverse ricerche del Laboratorio TiLT che ha sempre lavorato in stretta relazione con realtà che si occupano di nuove forme di economie diverse e in particolare con la Rete di Economia Solidale veronese.
Cambiamento e transizione
Sono le due parole chiave che hanno stimolato le ricerche e la costruzione delle reti di collaborazione e portatrici di sapere. A partire dai territori urbani per arrivare a quelli rurali sono state condotte ricerche per indagare un fenomeno emergente nel quale cominciavano a configurarsi elementi di rottura tra diversi modi di intendere l’economico, la sostenibilità e la vita stessa; così , nel tempo, dai gruppi di produzione e consumo critici (Bilanci di Giustizia, Reti di Economia Solidale, Gruppi di Acquisto solidale, Centri Sperimentazione Autosviluppo, Orti urbani, Economia dei Beni Comuni, Decrescita felice) per arrivare a realtà che si interrogano più diffusamente sull’essere comunità e sull’abitare un territorio (Transition Town, Co-housing, Ecovillaggi, Social Community, New American Dream, Orti comunitari, Community Supported Agricolture, Fabbriche recuperate) l’elenco delle esperienze connotate da “nuove pratiche di cittadinanza" si è andato allungando.
L’interdisciplinarietà è uno dei punti di forza e di continua riflessione teorica e metodologica. Un primo risultato del Laboratorio TiLT è stato l’elaborazione della prima edizione del master inter-universitario di Livello “Saperi in Transizione. Strumenti e pratiche per una cittadnanza ecologica e globale” per l’anno accademico 2020/21.
Il nucleo fondatore di TiLT afferisce al Dipartimento Scienze Umane dell’Università di Verona: Grazie ad alcune collaborazioni significative sono entrati a far parte del gruppo:
  • Caterina Martinelli (Geografia – Dipartimento Culture e Civiltà, Università di Verona)
  • Marco Deriu (Sociologia dei processi sociali e comunicativi – Dipartimento di Discipline Umanistiche, Sociali e delle Imprese Culturali, Università di Parma)
  • Francesca Forno (Sociologia generale – Dipartimento Sociologia e Ricerca Sociale, Università di Trento)
Il gruppo collabora inoltre con docenti di:
  • UCC University College of Cork
  • University of Valencia
  • University of Colombia
  • Università di Cagliari
  • Università di Bergamo

Organizzazione

Strutture del Dipartimento