Giorgione filosofo

Data inizio
1 gennaio 2015
Durata (mesi) 
12
Dipartimenti
Scienze Umane
Responsabili (o referenti locali)
Chiurco Carlo
Parole chiave
Giorgione, Pittura, Pittura e filosofia, Filosofia del Rinascimento, Venezia

È cosa risaputa che nelle opere di Giorgione e Lotto vi sia un complesso sistema di rimandi filosofici di vario tipo (allegorie morali, teologiche, letterarie, in qualche caso scientifiche, ecc.). La ricerca di cui in oggetto vorrebbe uscire da questo approccio interpretativo tradizionale, ed anzi rovesciarlo, per condurre un’analisi totalmente nuova: mostrare come nelle opere di questi due grandi autori non vi sia soltanto una ragnatela di allegorie cifrate ed enigmatiche, ma un vero e proprio sistema di pensiero. Per far questo occorre rinunciare a considerare – almeno in prima battuta – i loro quadri come delle opere d’arte, nella convinzione che la componente filosofica presente in essi non sia un mero “di più”, un elemento “accessorio” rispetto al quadro stesso, bensì costituisca la loro vera natura, che consisterebbe per l’appunto nell’essere una vera e propria filosofia per immagini.
Il progetto è stato finanziato con € 7500 dall'Assessorato alle Attività Culturali e Culture Locali della Regione Veneto ai sensi della Legge regionale 51/1984.

 

Enti finanziatori:

Finanziamento: assegnato e gestito dal Dipartimento

Partecipanti al progetto

Carlo Chiurco
Professore associato
Aree di ricerca coinvolte dal progetto
FROM RENAISSANCE TO ENLIGHTENMENT
Società inclusive e pratiche di cittadinanza
HISTORY OF PHILOSOPHY: GENERAL HISTORY
PHILOSOPHY OF ART
Pubblicazioni
Titolo Autori Anno
Rarefaction. Nature, Philosophy, and Ethics: Images of Metaphysical Peace in Venetian Renaissance Painting (15001510) Carlo, Chiurco 2014

Allegati

Allegati

Attività

Strutture