La considerazione filosofica delle scienze e della conoscenza. Modelli storici, prospettive attuali, il problema del rigore.

Data inizio
1 gennaio 2004
Durata (mesi) 
36
Dipartimenti
Scienze Umane
Responsabili (o referenti locali)
Moretto Antonio

La presente ricerca si propone di esaminare la considerazione filosofica delle scienze e della conoscenza, sia separatamente, sia in connessione reciproca. Queste tematiche, che hanno origine antica, tornano di attualità in un'epoca, come la nostra, in cui viene messa in discussione l'opinione dominante all'inizio del secolo scorso, che si fosse prossimi ad una sistemazione unitaria delle scienze. Tra i fattori di questo rivolgimento possiamo ricordare l'emergere della scienza informatica, delle neuroscienze e lo stesso ampliamento dell'orizzonte fisico.Con questa premessa il progetto si propone di prendere in esame con una metodologia rigorosa i modelli storici della considerazione filosofica delle scienze e della conoscenza, e di valutare le prospettive attuali di questa tematica.

Enti finanziatori:

Finanziamento: assegnato e gestito dal Dipartimento

Partecipanti al progetto

Lucia Procuranti
Ricercatore
Marilena Segala
Ivan Valbusa
Professore a contratto

Collaboratori esterni

Alberto Barile
ITIS "Severi" Padova Professore a contratto
Linda Perfranceschi
verona filosofia dottoressa in filosofia
Camilla Delazzari
Verona Filosofia laurea in filosofia
Loana Liccioli
di Verona Filosofia dottore in Filosofia
Beatrice Pirotti
verona filosofia laurea in filosofia

Attività

Strutture