Pier Alberto Porceddu Cilione

papc,  2 ottobre 2017
Qualifica
Professore a contratto
Settore disciplinare
- - -
Settore di Ricerca (ERC)
- PHILOSOPHY OF ART

Ufficio
Palazzo di Lettere,  Piano 2°,  Stanza 2.14
Telefono
045 8028732
E-mail
pieralberto|porcedducilione*univr|it; pierre_pordd@yahoo|it <== Sostituire il carattere | con . e il carattere * con @ per avere indirizzo email corretto.

Orario di ricevimento

Il ricevimento si tiene il giovedì dalle ore 11:00 alle ore 13:00 nello studio del Prof. Ophälders, Palazzo di Lettere, secondo piano, corridoio di Filosofia, stanza 2.08. NOTA BENE: A causa della pandemia, è possibile contattare il docente per un colloquio su Skype, con giorno e orario invariati (il giovedì dalle ore 11:00 alle ore 13:00). Chi ne avesse necessità, può chiedere appuntamento via mail.    
 

Curriculum
  • pdf   CV PAPC   (pdf, en, 308 KB, 16/04/20)
  • pdf   Norme Tesi   (pdf, it, 95 KB, 16/04/20)

Cinque aree tematiche fondamentali stanno al centro dei suoi interessi: l’estetica, la filosofia della musica, la morfologia, la filosofia della cultura e la teoria della traduzione. È sua convinzione che la filosofia non rappresenti soltanto un sapere riflessivo, ma un luogo di elaborazione creativa. I suoi interessi si concentrano sul contemporaneo, non senza problematizzare il rapporto con la tradizione testuale, filosofica, artistica, musicale europea. Di formazione fenomenologica ed esistenzialista, studioso della cultura tedesca del XIX e XX secolo, continua a esplorare le molteplici potenzialità filosofiche del XXI secolo. 

Insegnamenti

Insegnamenti attivi nel periodo selezionato: 3.
Clicca sull'insegnamento per vedere orari e dettagli del corso.

 
Competenze
Argomento Descrizione Area di ricerca
Critica della Cultura; Musica moderna e Contemporanea, Letteratura dell'Otto- e Novecento La cultura costituisce un problema che, negli ultimi 200 anni, si è spostato sempre di più al centro della riflessione, anch’essa ovviamente un momento culturale. Infatti, se da un lato, è attraverso la cultura che si educano e si formano le menti e le coscienze, è innegabile che essa comporta sempre anche un po’ di barbarie. Si è sostenuto che occorre sopravvivere alla cultura, che necessita spingere la barbarie fino in fondo perché una nuova cultura possa nascere o, più semplicemente, che, dopo Auschwitz, essa non era più possibile. Specialmente la letteratura e la musica hanno tematizzato questa dialettica, soprattutto nel XX° secolo. Soprattutto nei tempi attuali, di fronte all’incontro e lo scontro di culture diverse, tali tematiche acquisiscono un peso sempre maggiore. Radici e culture della contemporaneità
PHILOSOPHY OF ART




Pier Alberto Porceddu Cilione
Carica Organo collegiale
componente Collegio Didattico di Scienze Pedagogiche - Dipartimento Scienze Umane

Organizzazione

Strutture del Dipartimento