Analisi e strumenti per lo studio delle funzioni cognitive (2019/2020)

Corso a esaurimento (attivi gli anni successivi al primo)

Codice insegnamento
4S000611
Docente
Miriam Braga
Coordinatore
Miriam Braga
crediti
6
Settore disciplinare
M-PSI/01 - PSICOLOGIA GENERALE
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
Sem. 2A dal 17-feb-2020 al 28-mar-2020.

Orario lezioni

Vai all'orario delle lezioni

Obiettivi formativi

Obiettivo del corso è permettere agli studenti di acquisire metodologie e contenuti per indagare le funzioni cognitive in partecipanti sani. In particolare, si svilupperà l'abilità di progettazione di esperimenti per indagare i processi cognitivi e si presenteranno strumenti e metodologie utili a tal fine. Ognuna di queste tecniche verrà approfondita nelle sue caratteristiche, metodi di applicazione e criticità, a partire dalla letteratura scientifica di riferimento, in modo da facilitarne l'applicazione all'interno del setting sperimentale.

Programma

Nella prima parte del corso verranno introdotte nozioni di metodologia della ricerca sperimentale e verranno presentati approfonditamente gli strumenti utilizzati nello studio delle funzioni cognitive. Dopo aver studiato la cronometria mentale e l'accuratezza come strumenti fondamentali nella ricerca psicologica, verranno approfonditi, tra gli altri:
- compiti carta-e-matita
- compiti di immaginazione
- compiti di percezione diretta
- compiti di esecuzione motoria
- metodo interosservativo
Verranno poi introdotti i concetti di Fisica Ingenua ed Ottica Ingenua, a partire dal contesto più ampio di errori di previsione (PE) in psicologia. La trattazione avverrà attraverso l'analisi critica della letteratura scientifica di riferimento, e sarà occasione per approfondire la struttura di un articolo scientifico e sottolinearne punti di forza e di debolezza.
Nella seconda parte del corso sarà stimolata la partecipazione attiva degli studenti attraverso la discussione di articoli scientifici i cui argomenti saranno concordati con la docente. Parte del corso sarà inoltre dedicata alla progettazione, implementazione, simulazione di esperimenti per indagare specifiche ipotesi sperimentali utilizzando gli strumenti presentati a lezione.

Modalità d'esame

L'esame consisterà in una prova orale e verrà sostenuto in un appello ufficiale. Verterà sull'esposizione di un breve progetto di ricerca che tratti uno dei temi approfonditi a lezione e dovrà mostrare validità metodologica e rigore sperimentale, oltre che contenere una bibliografia redatta secondo le norme APA. I riferimenti potranno essere recuperati utilizzando le banche date online nel sito della Biblioteca dell'Università di Verona. Per gli studenti non frequentanti programma e modalità d'esame dovranno essere concordati con la docente.