Pedagogia delle risorse umane e delle organizzazioni (2017/2018)

Corso a esaurimento

Codice insegnamento
4S001373
Docente
Carlo Callegaro
Coordinatore
Carlo Callegaro
crediti
9
Settore disciplinare
M-PED/04 - PEDAGOGIA SPERIMENTALE
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
Sem. IIA dal 26-feb-2018 al 21-apr-2018.

Orario lezioni

Vai all'orario delle lezioni

Obiettivi formativi

L’avvento dell’Enterprise 2.0 ha dato nuova vita al Knowledge Management che ha spostato l’attenzione dalla “conoscenza” alle “persone” che la detengono. Questo permette alle persone di crescere grazie all’organizzazione e all’organizzazione di crescere grazie alle persone. Si tratta quindi di creare un ecosistema collaborativo di conoscenza che permetta all’organizzazione di accellerare la propria capacità di apprendimento, così da aumentare l' innovazione, l'efficienza e l'efficacia nell'erogazione dei servizi o nella produzione dei beni.
In questa prospettiva il corso si propone di:
- comprendere le dinamiche dell’apprendimento come risultato di una pratica all’interno di una comunità/organizzazione;
- conoscere il modello organizzativo del knowledge management
- conoscere le principali tecniche di negoziato per gestire i conflitti presenti nelle organizzazioni con la logica win-win.
Inoltre il corso si propone di mettere in grado gli allievi di:
- progettare un sistema di knowledge management per organizzazioni che si occupano di servizi
- progettare e condurre gruppi cooperativi.

Programma

L’apprendimento come risultato di una pratica all’interno di una comunità
Il knowledge management: un quadro teorico
La conoscenza come risorsa: dalla resource-based theory alla knowledge-based perspective
Uno schema analitico per l'analisi dei processi di knowledge management
La variabile dipendente: la conoscenza manageriale
Le caratteristiche della conoscenza: codificazione, possibilità di insegnamento e criticità
Le variabili relazionali all’interno delle organizzazioni
Il lavoro cooperativo
Come attivare e gestire il lavoro cooperativo
La gestione dei conflitti nelle organizzazioni, come trasformarli in opportunità di apprendimento e crescita per tutti i membri dell’organizzazione
L’approccio win-win alle situazioni di conflitto
Le tecniche di negoziato per l’applicazione dell’approccio win-win

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
LIPARI D. (a cura di) Coltivare comunità di pratica Guerini e Associati 2007 9788883358418
PROFILI S. Il knowledge management. Approcci teorici e strumenti gestionali (Edizione 1) Franco Angeli 2013 9788846456113
FISCHER R. URY W. PATTON B. L'arte del negoziato Corbaccio 2005 9788879727617

Modalità d'esame

L’accertamento delle conoscenze acquisite dall’allievo consisterà in un colloquio orale sui testi presentati in bibliografia e sui contenuti presenti nelle ore di lezione.
La valutazione delle competenze acquisite consisterà neIl’esposizione del Project Work realizzato dall’allievo nel corso dell’insegnamento.
Modalità di valutazione:
prova orale fino ad un massimo di 15/30
Project Work fino ad un massimo di 15/30
Le modalità d’esame non sono differenziate fra frequentanti e non frequentanti. Per i non frequentanti è obbligatorio mettersi in contatto con il docente per concordare il contenuto del Project Work.

Opinione studenti frequentanti - 2017/2018