“Primi risultati del progetto trAILs Interreg Apine Space: Alpine Industrial Landcsape Transformation”

Eisenerz - Nur Ein Brotgeber

Nei giorni 6, 7 e 8 maggio, nel corso di un workshop alla presenza di tutti i partner, sono stati presentati agli stakeholder i primi risultati della ricerca del progetto trAILs “Alpine Industrial Landscape Transformation” finanziato dall’Unione Europea attraverso il programma Interreg Alpine Space, a cui il dipartimento di Scienze Umane dell’Università di Verona partecipa in qualità di partner.
Il progetto prevede un lavoro triennale su quattro siti pilota in altrettanti stati che affacciano l’arco alpino: Austria, Italia, Francia e Slovenia. Il sito pilota austriaco è dislocato nel comune di Eisenerz, in Stiria (Austria) e ha impegnato i ricercatori dell’Università di Verona in un’indagine sugli effetti della de-industrializzazione e sui possibili scenari per la riqualificazione delle aree dismesse, con particolare riferimento agli aspetti socio-economici.
«Nur Ein Brotgeber» è uno degli output prodotti dal team di Verona, coordinato dal prof. Lorenzo Migliorati e composto dalla dott.ssa Liria Veronesi, assegnista di ricerca presso il nostro dipartimento, la prof.ssa Veronica Polin e il dott. Vincenzo Pesce del dipartimento di Scienze economiche.
Volevamo indagare il sistema delle rappresentazioni collettive degli abitanti di Eisenerz in riferimento alla loro vita quotidiana e alle loro relazioni con gli effetti sociali ed economici della de-industrializzazione del sito di Münichtal e della globalizzazione economica. Attraverso la tecnica delle interviste in profondità a testimoni privilegiati, sono state indagate cinque dimensioni simboliche principali: l’identità alpina, l’integrazione territoriale, la memoria del passato industriale e la sua patrimonializzazione, l’impatto socio-economico della dismissione industriale e le proiezioni verso il futuro. Questa parte di ricerca si inserisce nel più vasto programma di ricerca realizzato attraverso la somministrazione di un questionario ad un campione rappresentativo della popolazione di Eisenerz sui temi della qualità della vita, della coesione sociale e del benessere.
A breve prenderà avvio il programma di ricerca dedicato al sito pilota italiano, dislocato nei comuni di Borgo San Dalmazzo e Valdieri in provincia di Cuneo e, a seguire, le ricerche nei comuni di L’Argentière-La Bessée nel dipartimento francese delle Hautes-Alpes e di Tržič, in Alta Carniola, Slovenia




Organizzazione

Strutture del Dipartimento