Immaginare il futuro. Scuola estiva di filosofia

  from 9/29/22 to 10/1/22

“Immaginare il futuro” è il tema della Scuola Estiva di Filosofia che inizia giovedì 29 settembre alle ore 14.30 al Polo Santa Marta dell’Università degli Studi di Verona e si conclude sabato 1 ottobre a Valeggio sul Mincio.

La 4a edizione della Scuola Estiva di Filosofia organizzata dall’Ateneo scaligero - responsabile scientifico prof. Gianluca Sollacoordinatrice prof.ssa Alessandra Pantano - rappresenta un importante tassello nella progettazione condivisa di iniziative tra il Dipartimento di Scienze Umane e alcuni Istituti di città e provincia (Educandato Agli Angeli, Montanari, Medi, Mondin, Copernico, Galilei, Stimmate) 

Per l’occasione è stato pensato un programma di interventi che intreccia alcuni lemmi della filosofia contemporanea - orizzonti, saperi, democrazia, divenire - rispetto ai quali i filosofi e le filosofe discuteranno con tecnologi, giuristi, biologi e psichiatri, con l’obiettivo di immaginare il futuro a partire da una condivisione concettuale.

Come i curatori tendono a sottolineare, la scuola ha carattere residenziale. Così, dopo i saluti di benvenuto e la presentazione in Ateneo, il gruppo di studenti e docenti si sposterà a Valeggio sul Mincio, dove la Scuola avrà luogo. Il progetto ha il suo fulcro nella condivisione di intere giornate in cui la filosofia cessa di essere disciplina e torna ad essere esperienza viva. Per questo la Scuola abbina alle lezioni dei veri e propri laboratori di discussione. I relatori della Scuola, dopo le loro lezioni, discuteranno con gli studenti e le studentesse. Nella consapevolezza che oggi il valore educativo della filosofia passa dalla capacità di imparare a porre delle domande.

L'iniziativa si inserisce tra le attività promosse da Contemporanea.

Attachments


Programme Director
Gianluca Solla

Department
Human Sciences

Organisation

Department facilities