Filosofia morale b (i) (2005/2006)

Corso disattivato

Codice insegnamento
4S01194
Docente
Riccardo Panattoni
crediti
6
Altri corsi di studio in cui è offerto
Settore disciplinare
M-FIL/03 - FILOSOFIA MORALE
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
2° sem dal 20-feb-2006 al 31-mag-2006.

Orario lezioni

2° sem
Giorno Ora Tipo Luogo Note
lunedì 11.50 - 13.30 lezione Aula 2.2  
martedì 10.10 - 11.50 lezione Aula 2.2  

Obiettivi formativi

La Filosofia Morale applica la radicalità del filosofare ai problemi concernenti la condotta umana, individuale e sociale. I singoli temi vengono affrontati tenendo conto del contesto storico, ma con prevalente impegno teoretico. Conoscenze e competenze varie (storiche, politiche, giuridiche, teologiche) trovano nell’ambito di questa disciplina l’orizzonte adeguato per approfondimenti e sviluppi interdisciplinari

Programma

Contenuto del corso:
La pietà. Il corso sarà orientato a decostruire le implicazioni, morali e politiche, inerenti a questo concetto.
Testi di riferimento:
Giorgio Agamben, L’aperto. L’uomo e l’animale, Bollati Boringhieri, Torino 2002
Gilles Deleuze, Francio Bacon. Logica della sensazione, Quodlibet
Riccardo Panattoni, Scritture. Violenza, potere, libertà, Marietti, Milano-Genova 2005
Metodi didattici: Lezioni frontali

Modalità d'esame

L’esame verrà condotto in forma di colloquio orale