Comunicazione interculturale (p) (2004/2005)

Corso disattivato

Orario lezioni

2SemLettere
Giorno Ora Tipo Luogo Note
lunedì 17.20 - 19.00 lezione Studio VISITING PROFESSOR 2  

Obiettivi formativi

Analizzare criticamente i mass media italiani, per verificare scientificamente come la stampa si pone nei confronti di una società multiculturale. L’analisi viene condotta avendo come fondamenti teoretici le acquisizioni della Pedagogia interculturale.

Programma

Comunicazione interpersonale e comunicazioni di massa, il sistema dei mass media in una società multietnica, immigrazione e opinione pubblica (pregiudizi, stereotipi, razzismi, rapporto fra cittadini italiani e cittadini immigrati), come i mass media presentano il fenomeno immigrazione, fondamenti teoretici della Pedagogia interculturale per una comunicazione interculturale di massa; intervento di un giornalista (della carta stampata e della Tv) sulle modalità con cui i mass media presentano le persone immigrate e le culture "altre".
Testi di riferimento: M. Corte, Comunicazione e giornalismo interculturale. Il ruolo dei mass media in una società pluralistica, Cedam, Padova, 2004; M. Corte, Stranieri e mass media. Stampa, immigrazione e pedagogia interculturale, Cedam, Padova, 2002; A. Portera: Pedagogia interculturale in Italia e in Europa, Vita e Pensiero, 2003 (parti scelte indicate a lezione).
Metodi didattici: frequenza obbligatoria; lezioni frontali con l’ausilio di lucidi e filmati e con dibattito in aula; esercitazioni facoltative attraverso elaborati scritti concordati con il docente. Chi non può frequentare le lezioni deve concordare un programma di studio con il docente.
Prerequisiti: cultura generale di base.

Modalità d'esame

prova scritta, con il vincolo di sostenere la prova finale al termine del corso in una delle tre date che verranno fissate, due nella sessione estiva, una nella sessione di settembre.