Filosofia e teologia (m) (2015/2016)

Codice insegnamento
4S003310
Docente
Mario Lombardo
Coordinatore
Mario Lombardo
crediti
6
Settore disciplinare
M-FIL/01 - FILOSOFIA TEORETICA
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
Sem. IB dal 9-nov-2015 al 17-gen-2016.

Orario lezioni

Sem. IB
Giorno Ora Tipo Luogo Note
lunedì 17.20 - 19.00 lezione Aula 1.4  
martedì 11.50 - 13.30 lezione Aula Zorzi A  
giovedì 11.50 - 13.30 lezione Aula 1.4  

Obiettivi formativi

Le fedi religiose nello spazio pubblico delle società democratiche e pluraliste. Fino a che punto si può chiedere di tradurre in un linguaggio “ragionevole”, per ipotesi comprensibile da chiunque, le proprie convinzioni religiose sulle questioni pertinenti la giustizia sociale, i problemi bioetici, la sofferenza tragica, la morte?

Programma

Testi di riferimento:

- Charles Taylor, Incanto e disincanto. Secolarità e laicità in occidente. Bologna, EDB, 2014.

- Graziano Lingua, Esiti della secolarizzazione. Figure della religionenella società contemporanea. Pisa ETS,2013.

- Altri testi(recentisaggi congressuali sulla religione nell'età secolare; pagine di libri di Ch. Taylor su "La varietà dell'esperienza religiosa" di W. James; pagine da "La volontà di credere" di W. James; pagine di teologi cristiani sul tema della morte individuale e l'escatologia; pagine di filosofi sul tema della morte e della speranza religiosa) utili alla discussione del tema in programma saranno resi disponibili nella piattaforma e-learning di Ateneo.

Modalità d'esame

Colloquio orale.

Nota: Non è obbligatorio per l'esame, ma può rendersi utile per lo Studente preparare per il colloquio d'esame una tesina scritta di 10-12 cartelle su un argomento del corso, di suo maggiore interesse. La tesina va consegnata in forma cartacea 8 giorni prima dell'appello al quale lo Studente intende presentarsi. La tesina scritta consente al docente di avviare il colloquio d'esame a partire da un interesse tematico manifestato dallo Studente.

Opinione studenti frequentanti - 2015/2016