Ermeneutica filosofica (m) (2012/2013)

Codice insegnamento
4S02291
Docente
Chiara Zamboni
Coordinatore
Chiara Zamboni
crediti
6
Settore disciplinare
M-FIL/01 - FILOSOFIA TEORETICA
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
semestrino IA, Semestrino IB

Orario lezioni

semestrino IA
Giorno Ora Tipo Luogo Note
lunedì 8.30 - 11.50 lezione Aula 1.5  
Semestrino IB
Giorno Ora Tipo Luogo Note
lunedì 8.30 - 11.50 lezione Aula 1.5  

Obiettivi formativi

esercitare all’interrogazione ermeneutica a partire da testi letti in comune.

Programma

Prerequisiti: l’amore per la filosofia e per il linguaggio.

Contenuto del corso: una riflessione sull’ermeneutica a partire dalla differenza sessuale e una lettura filosofica seminariale, che abitui a leggere i testi come scambio di pensiero con altri. Il testo scelto per questo esercizio di lettura ermeneutica è un seminario di Jacques Lacan, intitolato Ancora, fondamentale per comprendere il linguaggio simbolico e la differenza sessuale.

Testi di riferimento:
Jacques Lacan, Ancora. Il seminario, Libro XX, a cura di Antonio Di Ciaccia, Einaudi, Torino 2011.

È propedeutico allo studio del testo di Lacan: Antonio Di Ciaccia e Massimo Recalcati, Jacques Lacan, Bruno Mondadori, Milano 2000.

Metodi didattici: lavoro seminariale dopo alcune lezioni frontali.

Modalità d'esame

verrà preso in considerazione il lavoro svolto da ogni singola studentessa e studente durante il seminario. Chi non frequenta farà un lavoro scritto a partire dai testi indicati con un taglio discusso con la docente.
N.B. Gli e le studenti che non seguono devono venire al ricevimento studenti.