A cavallo del mostro. Tarda modernità, crisi, decrescita e felicità.

Starting date
September 1, 2012
Duration (months)
24
Departments
Culture and Civilisation
Managers or local contacts
Secondulfo Domenico
Keyword
Crisi, consumi, cultura materiale, decrescita

La crisi economica degli ultimi anni ha investito, in un vortice che appare inarrestabile, tutti i settori della vita quotidiana, intaccando anche settori che apparivano tradizionalmente al riparo dalla perdita progressiva di potere d'acquisto delle famiglie quali la cura della persona, le spese per la salute e l'alimentazione. Tanto basta per porre un problema di rilavante natura sociologica: che cosa sta accadendo? E come se ne esce? E ancora: occorre uscirne?
Il progetto di ricerca intende sviluppare ed approfondire, ad ampio raggio, il problema della crisi economica in atto nel nostro paese, ma in generale nel mondo occidentale, riflettendo sulle determinanti che l'hanno provocata e sulle prospettive economiche, sociali e culturali per fronteggiarla. Tutto questo a partire dall'ipotesi che stia facendo strada l'idea di un cambiamento di prospettiva o, per dirla con S. Latouche, di paradigma.
Esiste una lunga tradizione filosofica, economica e sociologica che teorizza l'idea di un riflusso, di un cambiamento radicale degli stili di vita; una tradizione culminata nel programma della "décroissance" (le 8 "R": rivalutare, riconcettualizzare, ristrutturare, rilocalizzare, ridistribuire, ridurre, riutilizzare, riciclare). In questa tradizione è implicato e implicito un processo della ripetizione, del ritorno, e, in qualche modo, della riflessività. Così si apre lo spazio dell'analisi sociale su svariati temi: dal ritorno al passato al cambiamento degli stili di vita, dalla modificazione delle abitudini (scelta o imposta?) alla prospettiva di nuove forme di socialità.

Project participants

Lorenzo Migliorati
Associate Professor
Luca Mori
Assistant Professor
Research areas involved in the project
Società inclusive e pratiche di cittadinanza
SOCIOLOGY

Activities

Research facilities