Intercultural Communications (p) (2004/2005)

Course not running

Course code
4S01383
Name of lecturer
Maurizio Corte
Number of ECTS credits allocated
3
Other available courses
Language of instruction
Italian
Period
2nd Semester dal Feb 21, 2005 al Jun 4, 2005.

Lesson timetable

2nd Semester
Day Time Type Place Note
Monday 5:20 PM - 7:00 PM lesson Office Studio Prof. Giuseppe Fornari  

Learning outcomes

Analizzare criticamente i mass media italiani, per verificare scientificamente come la stampa si pone nei confronti di una società multiculturale. L’analisi viene condotta avendo come fondamenti teoretici le acquisizioni della Pedagogia interculturale.

Syllabus

Comunicazione interpersonale e comunicazioni di massa, il sistema dei mass media in una società multietnica, immigrazione e opinione pubblica (pregiudizi, stereotipi, razzismi, rapporto fra cittadini italiani e cittadini immigrati), come i mass media presentano il fenomeno immigrazione, fondamenti teoretici della Pedagogia interculturale per una comunicazione interculturale di massa; intervento di un giornalista (della carta stampata e della Tv) sulle modalità con cui i mass media presentano le persone immigrate e le culture "altre".
Testi di riferimento: M. Corte, Comunicazione e giornalismo interculturale. Il ruolo dei mass media in una società pluralistica, Cedam, Padova, 2004; M. Corte, Stranieri e mass media. Stampa, immigrazione e pedagogia interculturale, Cedam, Padova, 2002; A. Portera: Pedagogia interculturale in Italia e in Europa, Vita e Pensiero, 2003 (parti scelte indicate a lezione).
Metodi didattici: frequenza obbligatoria; lezioni frontali con l’ausilio di lucidi e filmati e con dibattito in aula; esercitazioni facoltative attraverso elaborati scritti concordati con il docente. Chi non può frequentare le lezioni deve concordare un programma di studio con il docente.
Prerequisiti: cultura generale di base.

Assessment methods and criteria

prova scritta, con il vincolo di sostenere la prova finale al termine del corso in una delle tre date che verranno fissate, due nella sessione estiva, una nella sessione di settembre.