Sociologia e politiche dell'inclusione (2021/2022)

Codice insegnamento
4S007386
Crediti
6
Settore disciplinare
-

Obiettivi formativi

Obiettivi generali Conoscenza e comprensione - conoscenza e comprensione delle determinanti del benessere bio-psico-sociale delle persone (con particolare riguardo all’approfondimento dei problemi sociali più di frequente trattati dai professionisti) - conoscenza e comprensione dei principali processi di mutamento sociale. Capacità di applicare conoscenza e comprensione - capacita di collocare le criticità rilevate a proposito della propria utenza entro le più ampie dinamiche di mutamento sociale - interpretare le cause alla radice dei bisogni rilevati e distinguerne le matrici sociali, quelle famigliari e quelle più propriamente personali seguendone altresì gli intrecci e le reciproche azioni di rinforzo Obiettivi specifici Il corso si articola in due moduli distinti. Al termine del primo, dedicato al tema della marginalità e della devianza, lo studente conoscerà i principali modelli d’interpretazione sociologica dedicati al fenomeno, saprà esaminarne criticamente le specifiche manifestazioni maturando altresì le competenze per progettare e valutare criticamente interventi finalizzati al suo contrasto. Il secondo modulo, dedicato al tema delle migrazioni, mira a trasferire conoscenze e comprensione delle cause e dei meccanismi sociali alla base del processo migratorio nonché delle ripercussioni che esso ha avuto sulla domanda di servizi e sulle strutture preposte ad erogarli. A livello applicativo, questo secondo modulo, intende trasferire capacità di analisi e interpretazione critica del fenomeno con particolare riferimento agli ambiti d’interesse della professione (minori non accompagnati, prostituzione, marginalità e sfruttamento economico).