Teorie e metodi dell'educazione inclusiva (2020/2021)

Codice insegnamento
4S003377
Docente
Angelo Lascioli
Coordinatore
Angelo Lascioli
crediti
6
Settore disciplinare
M-PED/03 - DIDATTICA E PEDAGOGIA SPECIALE
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
Sem. 2A dal 15-feb-2021 al 1-apr-2021.

Orario lezioni

Vai all'orario delle lezioni

Obiettivi formativi

Conoscenza e comprensione 1. Conoscere i nuclei fondamentali dei documenti internazionali in materia di inclusive education, e comprendere in profondità i problemi concreti e le risorse dell’azione educativa inclusiva nel contesto scolastico, lavorativo e sociale. 2. Conoscere e comprendere i riferimenti teorici e metodologici dell’approccio inclusivo in educazione. 3. Distinguere tra i diversi significati e le differenti modalità dell’azione educativa inclusiva in relazione ai contesti e alle caratteristiche dei soggetti, con particolare attenzione ai processi inclusivi riguardanti le persone con disabilità. Capacità di applicare conoscenza e comprensione 1. Saper analizzare la qualità dell’inclusione di un contesto scolastico ed extrascolastico, avvalendosi di metodologie e strumenti adatti allo scopo quali, ad esempio, l’Index for inclusion. 2. Saper analizzare e valutare l’attitudine inclusiva di un contesto in relazione alle particolari esigenze di giovani e adulti con necessità speciali, con l’obiettivo di sviluppare progettazioni pedagogiche idonee a perseguire i massimi livelli possibili di inclusione, lavorativa e/o sociale. 3. Apprendere quali sono le modalità attraverso cui è possibile progettare un intervento educativo, di tipo inclusivo, a partire dalla capacità di reperire fonti pertinenti ed efficaci attraverso la consultazione della letteratura scientifica di riferimento.

Programma

Il paradigma teorico-metodologico inclusivo;
Un bilancio della ricerca in Pedagogia Speciale in prospettiva inclusiva;
I principali presupposti culturali e teorici sottesi alla prospettiva inclusiva;
Il passaggio dal sistema dell’Integrazione scolastica degli alunni certificati con handicap al modello dell’Inclusive Education;
Bisogni educativi speciali e prospettiva inclusiva;
La coprogettazione capacitante;
La logica ICF (OMS, 2001) nella prevenzione delle disabilità: dall'analisi del funzionamento all'azione inclusiva;
Dal Profilo di Funzionamento su base ICF alla progettazione educativa;

All’interno del corso verranno attivate modalità didattiche di vario tipo:
- Lezione frontale e/o a distanza;
- Lettura e commento di brani;
- Studi di caso;
- Esercitazioni;
- Visione di brevi filmati;
- Esperienze tratte dal contesto professionale.

Testi d’esame:
Agenzia Europea per i Bisogni Educativi Speciali e l’Istruzione Inclusiva, Cinque messaggi chiave per l’educazione inclusiva. Dalla Teoria alla Prassi, Odense, Danimarca 2014
https://www.european-agency.org/sites/default/files/Five_Key_Messages_for_Inclusive_Education_IT.pdf
Lascioli Angelo, Verso l’Inclusive education, Edizioni del Rosone, Foggia 2014.
Lascioli Angelo, Pasqualotto Luciano, Il Piano Educativo Individualizzato su base ICF, Carocci, Roma, 2019.
Marchisio Cecilia Maria, Percorsi di vita e disabilità. Strumenti di coprogettazione, Carocci, Roma, 2019.

Altro materiale di studio e/o didattico (slide, video, articoli scientifici) saranno resi disponibili agli studenti tramite la piattaforma online del corso.

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
Lascioli A. e Pasqualotto L. Il piano educativo individualizzato su base ICF. Strumenti e prospettive per la scuola Carocci 2019 9788874668069
Marchisio Cecilia Maria Percorsi di vita e disabilità. Strumenti di coprogettazione Carocci 2019 9788874668212
Lascioli Angelo Verso l'Inclusive Education Editrice Del Rosone 2014 9788898936090

Modalità d'esame

La valutazione degli apprendimenti avverrà attraverso una verifica scritta che consisterà nella presentazione di una serie di domande chiuse e domande aperte, inerenti gli argomenti trattai durante il corso.
Saranno presi in considerazione i seguenti criteri di valutazione:
- aver compreso gli elementi rilevanti che stanno alla base delle principali teorie e dei principali documenti inerenti l’inclusione;
- aver compreso gli elementi caratterizzanti l’azione didattica inclusiva;
- essere in grado di esporre le proprie argomentazioni in modo rigoroso ed in tempo limitato, identificando e selezionando gli elementi essenziali per l’esposizione;
- saper analizzare criticamente i casi di studio e le esperienze presentate.

“In relazione alla situazione derivante dall’emergenza Coronavirus le modalità d’esame sopra riportate potrebbero subire cambiamenti".