Pedagogia delle comunita' di pratica (2020/2021)

Codice insegnamento
4S007354
Docente
Antonietta De Vita
Coordinatore
Antonietta De Vita
crediti
9
Settore disciplinare
M-PED/01 - PEDAGOGIA GENERALE E SOCIALE
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
Sem. 2A, Sem. 2B

Orario lezioni

Vai all'orario delle lezioni

Obiettivi formativi

1) Conoscere e comprendere le teorie psicologiche che rendono contro dei fondamentali processi di funzionamento e adattamento del singolo all’ambiente materiale e sociale; 2) Conoscere e comprendere le teorie relative all’apprendimento e alla formazione dei singoli nel ciclo di vita; 3) Conoscere e comprendere le teorie pedagogiche che sostengono i processi e le tecniche di apprendimento, formazione e sviluppo dei singoli e delle diverse comunità lavorative con riferimento anche ai necessari processi di inclusione sociale e culturale; 4) Applicare metodologie e tecniche pedagogiche all’analisi dei processi di apprendimento alla formazione professionale e allo sviluppo delle comunità pratiche. OBIETTIVI FORMATIVI SPECIFICI Conoscere e comprendere le teorie relative allo sviluppo di comunità e alle comunità di pratiche; Conoscere e comprendere le teorie pedagogiche che sostengono i processi della costruzione di legami sociali e di creazione di pratiche nella vita associata e nelle organizzazioni; Applicare metodologie pedagogiche nell'analisi dei processi di generazione di comunità e di creazione sociale a partire dalla centralità delle pratiche.

Programma

Il corso ha l’obiettivo di trattare dal punto di vista pedagogico i nessi tra pratica, apprendimento, cambiamento/trasformazione. Durante il percorso approfondiremo i processi attraverso i quali è possibile - nei contesti della formazione formale, informale, informale e del lavoro - attivare modelli complessi capaci di rispondere alle esigenze dei soggetti e dei contesti di vita e organizzativi. Impiegando il costrutto “comunità di pratica” in relazione a differenti teorie dell’apprendimento trasformativo, esploreremo i modelli di formazione-ricerca, di formazione cooperativa e di formazione partecipativa.

Durante il corso tratteremo i seguenti nuclei tematici:
- le organizzazioni come costellazioni di “comunità di pratica” e le teorie dell’apprendimento correlate
- comunità operative e dimensione sociale dell’apprendimento: comunità, pratica sociale, significato, identità
-la formazione cooperativa e di ricerca e la ricerca-formazione
- la formazione come com-posizione materiale e simbolica
- opere, lavoro, formazione: artigianato e laboratorialità
- formazione e autoformazione nella prospettiva conviviale
- pratiche educative nella formazione professionale
- generare comunità: legami sociali e pratiche del contesto
- le nuove pratiche di cittadinanza: processi partecipativi nei contesti urbani

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
Laura Formenti Formazione e trasformazione. Un modello complesso Raffaello Cortina 2017
Ivan Illich La convivialità Red Edizioni 2013
Richard Sennett L'uomo artigiano Feltrinelli 2008

Modalità d'esame

Per le/i frequentanti l'esame prevede due esercitazioni obbligatorie e la scrittura di un saggio finale.
Per le/i non frequentanti l'esame prevede la scrittura del solo saggio finale.