Antropologia culturale (2020/2021)

Codice insegnamento
4S00742
Docente
Giorgia Decarli
Coordinatore
Giorgia Decarli
crediti
6
Settore disciplinare
M-DEA/01 - DISCIPLINE DEMOETNOANTROPOLOGICHE
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
Sem. 2B dal 14-apr-2021 al 29-mag-2021.

Orario lezioni

Vai all'orario delle lezioni

Obiettivi formativi

1) Scegliere ed applicare metodologie e strategie didattiche diversificare, funzionali a contesti di formazione complessi e caratterizzati da bisogni personali e sociali emergenti. 2) Applicare le conoscenze giuridiche, sociologiche del lavoro, etiche ed antropologiche alla lettura e comprensione della diversità e dei fenomeni migratori al fine di favorire e sostenere processi di inclusione sociale e culturale. OBIETTIVI FORMATIVI SPECIFICI Conoscere i fondamenti del sapere socio-antropologico; conoscerne i temi e le metodiche principali; conoscere le principali riflessioni antropologiche sulla relazione tra "globale" e "locale"; saper collocare la disciplina in rapporto con le altre scienze sociali; conoscere l’apporto che la disciplina antropologica può dare nello studio delle migrazioni contemporanee nazionali e internazionali, con particolare attenzione al mondo del lavoro. Essere in grado di elaborare riflessioni antropologiche nell'ambito dei principali fenomeni della globalizzazione; saper interpretare il fenomeno delle migrazioni attraverso un approccio di tipo antropologico-culturale; conoscere e saper applicare consapevolmente il metodo del relativismo culturale.

Programma

La prima parte del corso verterà sui i lineamenti dell’antropologia culturale e darà risposta a
quesiti quali: cos'è la prospettiva antropologica? Quale è il concetto antropologico di cultura?
Cos’intende l’antropologia per relativismo culturale? Cos’è la ricerca etnografica? Cos’è una
cosmologia? Cosa sono i sistemi di relazionalità? Saranno quindi illustrate le modalità attraverso
cui gli individui si servono della cultura per relazionarsi-con e trasformare-il mondo e per
organizzare la vita materiale.
La seconda parte del corso approfondirà alcuni aspetti dell’antropologia delle organizzazioni in
relazione (i) ai modi in cui - alle luce di cosmologie differenti - i singoli e le organizzazioni danno
significato e rispondono ai processi di cambiamento sociale dei contesti contemporanei e (ii) alle
dinamiche culturali che si attivano nell'intreccio di logiche locali e processi globali dando vita a nuove forme organizzative e istituzionali.

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
Schultz E.A. & R.H. Lavenda Antropologia culturale - Limitatamente ai capitoli I, II, III, IV, VII, VIII, IX, XII e XIV Zanichelli 2015 978-88-08-15131-5 Limitatamente ai capitoli I, II, III, IV, VII, VIII, IX, XII e XIV
Papa, C. Antropologia dell’impresa - Limitatamente ai capitoli I, II e III Guerini 2020 Limitatamente ai capitoli I, II e III
Bonetti, R. Apprendimento a km zero - Limitatamente all'introduzione e ai capitoli I, III e V CISU 2018

Modalità d'esame

La verifica dell’apprendimento avverrà attraverso una prova scritto. Lo studente dovrà
dimostrare di:
- aver compreso i lineamenti generali e gli elementi rilevanti dei principali dibattiti teorici
nell'ambito della disciplina
- essere in grado di sostenere una discussione coerente e rigorosa in un tempo limitato
- saper analizzare criticamente e connettere con la teoria gli esempi etnografici studiati.
La valutazione della prova di accertamento avrà luogo in trentesimi. La prova scritta, che avrà
una durata di 2 ore, si costituirà di 5 domande aperte alle cui risposte sarà attribuito un punteggio
massimo di 6 punti.

IN RELAZIONE ALLA SITUAZIONE DERIVANTE DALL’EMERGENZA COVID-19 LA MODALITÀ D’ESAME SOPRA RIPORTATA POTRA' ESSERE TRASFORMATA IN ESAME ORALE, DA SVOLGERE IN FORMA TELEMATICA ATTRAVERSO LA PIATTAFORMA MEETING ZOOM.

IL GIORNO PRIMA DELL’APPELLO LA DOCENTE ORGANIZZERÀ UNA PROVA DI CONNESSIONE PER VERIFICARE LA TENUTA DEL SISTEMA, INVITANDO TUTTI GLI ISCRITTI.

LA SESSIONE D'ESAME PROCEDERÀ COME SEGUE:
1) APPELLO
2) PROPOSTA DI DISTRIBUZIONE DELLE PROVE ORALI, SEGUENDO LA LISTA DI ISCRIZIONE FINO AD ESAURIMENTO.

GLI STUDENTI SARANNO PREGATI DI COMUNICARE IN ANTICIPO, ALLA DOCENTE, L’EVENTUALE SOVRAPPOSIZIONE CON ALTRE PROVE