Teorie e metodi della didattica (2020/2021)

Codice insegnamento
4S006149
Docente
Roberta Silva
Coordinatore
Roberta Silva
crediti
8
Settore disciplinare
M-PED/03 - DIDATTICA E PEDAGOGIA SPECIALE
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
Sem. 1A, Sem. 1B

Orario lezioni

Vai all'orario delle lezioni

Obiettivi formativi

A) Conoscenza e capacità di comprensione

SCUOLA DELL'INFANZIA: Al termine del corso gli studenti e le studentesse dovranno:
- conoscere le differenti teorie della didattica, nonché i relativi modelli e metodi
- saper apprezzare le diverse propensioni delle suddette teorie, dei modelli e dei metodi della didattica
- saper distinguere tra i diversi modelli e metodi quelli che si riferiscono ad una Organizzazione attiva della didattica da quelli che invece si appoggiano su una visione trasmissiva dell’azione insegnativa
- saper individuare le suggestioni teoriche e pratiche che maggiormente si attestano come utili ovvero pertinenti rispetto alla scuola dell’infanzia.
SCUOLA PRIMARIA:Al termine del corso gli studenti e le studentesse dovranno:
- conoscere le differenti teorie della didattica, nonché i relativi modelli e metodi
- saper apprezzare le diverse propensioni delle suddette teorie, dei modelli e dei metodi della didattica
- saper distinguere tra i diversi modelli e metodi quelli che si riferiscono ad una organizzazione attiva della didattica da quelli che invece si appoggiano su una visione trasmissiva dell’azione insegnativa
- saper individuare le suggestioni teoriche e pratiche che maggiormente si attestano come utili ovvero pertinenti rispetto alla scuola primaria.

B) Conoscenza e capacità di comprensione applicata

SCUOLA DELL'INFANZIA: Al termine del corso gli studenti e le studentesse dovranno: saper individuare, e saper argomentare in modo organizzato, i collegamenti ovvero le derivazioni che hanno ispirato i modelli e i metodi in uso nella scuola dell’infanzia.
Questo nel passato (richiamo alla Storia della pedagogia e dell’educazione) e nei tempi più recenti, fino alle prospettive attuali della nuova didattica nella scuola dell’infanzia.
SCUOLA PRIMARIA:Al termine del corso gli studenti e le studentesse dovranno:
saper individuare, e saper argomentare in modo organizzato, i collegamenti ovvero le derivazioni che hanno ispirato i modelli e i metodi in uso nella scuola primaria. Questo nel passato (richiamo alla Storia della pedagogia e dell’educazione) e nei tempi più recenti, fino alle prospettive attuali della nuova didattica nella scuola primaria.

C) Autonomia di giudizio

SCUOLA DELL'INFANZIA: Al termine del corso gli studenti e le studentesse dovranno dimostrare di saper riflettere criticamente, problematizzandoli, attorno agli elementi conoscitivi appresi, considerando la specificità delle caratteristiche ed esigenze di bambini e bambine della scuola dell’infanzia.
SCUOLA PRIMARIA:Al termine del corso gli studenti e le studentesse dovranno dimostrare di saper riflettere criticamente, problematizzandoli, attorno agli elementi conoscitivi appresi, considerando la specificità delle caratteristiche ed esigenze di bambini e bambine della scuola primaria.

D) Abilità comunicative

SCUOLA DELL'INFANZIA: Al termine del corso gli studenti e le studentesse dovranno dimostrare di aver compreso la particolarità dei codici comunicativi che si possono utilmente adottare nella scuola dell’infanzia.
SCUOLA PRIMARIA:Al termine del corso gli studenti e le studentesse dovranno dimostrare di aver compreso la particolarità dei codici comunicativi che si possono utilmente adottare nella scuola primaria.

E) Capacità di apprendere

SCUOLA DELL'INFANZIA: Al termine del corso gli studenti e le studentesse dovranno dimostrare di aver acquisito la capacità di aggiornamento continuo rispetto alle teorie e le pratiche d’insegnamento nella scuola dell’infanzia.
SCUOLA PRIMARIA:Al termine del corso gli studenti e le studentesse dovranno dimostrare di aver acquisito la capacità di aggiornamento continuo rispetto alle teorie e le pratiche d’insegnamento nella scuola primaria.

Programma

Il programma d’esame verterà su alcuni articoli scientifici che verranno definiti nel corso delle lezioni.

Modalità d'esame

Come output del lavoro di gruppo che verrà svolto in aula a verrà chiesto di produrre un elaborato che, seguendo le norme delle pubblicazioni scientifiche, presenta una delle tecniche e strategie approfondite. Attraverso una distruzione random ogni elaborato verrà inviato (in forma anonima) a due studenti, che saranno chiamati a stendere una scheda di peer review (valutazione tra pari) sull’elaborato ricevuto.
Alla valutazione finale di ogni studente concorrerà: a) la valutazione dell’elaborato da parte del docente; b) la valutazione della scheda di peer review che lo studente ha steso.

Per casi particolari, potrà essere prevista una prova individualizzata.