Filosofia teoretica (2020/2021)

Codice insegnamento
4S00754
Docente
Gianluca Solla
Coordinatore
Gianluca Solla
crediti
6
Settore disciplinare
M-FIL/01 - FILOSOFIA TEORETICA
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
Sem. 2A dal 15-feb-2021 al 1-apr-2021.

Orario lezioni

Vai all'orario delle lezioni

Obiettivi formativi

Risultati attesi - Conoscere i modelli dell’argomentazione con specifico riferimento alla comunicazione multimediale e ai processi linguistici. - Riconoscere le regole logiche che possono garantire il valore dei nostri discorsi e le argomentazioni che sono in grado di persuadere e di rendere accettabile quello che proponiamo. - Riconoscere i caratteri specifici della comunicazione multimediale.

Programma

Neocolonialismo e avvenire

Il corso di quest'anno assume un punto di vista etno-clinico, interrogato sull'avvenire del pianeta. Si intende incrociare il pensiero del filosofo e psichiatra Frantz Fanon – come punto di riferimento per tematizzare l'eredita traumatica in senso psicologico del passato coloniale e del presente neo-coloniale dell’Europa – con le questioni della fine del mondo e di un necessario ripensamento del nostro rapporto con le altre soggettività.

Bibliografia:
1. Frantz Fanon, Decolonizzare la follia, Ombre corte, Verona 2011.
2. Deborah Danowski, Eduardo Viveiros de Castro, Esiste un mondo a venire? Saggio sulle paure della fine, nottetempo, Milano 2017.
3. Andrea Cavalletti - Gianluca Solla, L'avanguardia dei nostri popoli, Cronopio, Napoli 2020.

I non frequentanti preparino anche: Fabrice O. Dubosc, Sognare la Terra, Exorma, Roma 2020.


Per tutti gli studenti, frequentanti e non frequentanti, il contenuto dei libri di testo, nonché delle lezioni ed esercitazioni tenute in aula è aderente al programma. L’eventuale ulteriore materiale didattico sarà segnalato entro la fine del corso e, ove possibile, reso disponibile sulla piattaforma online dell’insegnamento.

* Gli studenti non frequentanti possono contattare il docente per discutere a ricevimento di dubbi e questioni concernenti la loro preparazione all'esame.

Modalità didattiche
Le modalità didattiche consistono in lezioni frontali dedicate a un’analisi tanto della concettualità implicata nel tema del corso, quanto dei testi in programma. Si tratta in aula tanto di mettere a punto chiavi di lettura concettuali che siano applicabili alle questioni della contemporaneità, con particolare riguardo alle possibili prospettive lavorative future degli studenti/delle studentesse. Per gli studenti frequentanti, oltre ai testi indicati in bibliografia, una presenza attiva e partecipata alle lezioni è da considerarsi parte integrante del corso.
Durante tutto l’anno accademico gli studenti, frequentanti e no, sono invitati a ricorrere al ricevimento individuale del docente, negli orari indicati sulle pagine web e costantemente aggiornati, per porre questioni e chiedere eventuali chiarimenti circa le tematiche del corso. Ogni eventuale modifica o sospensione sarà tempestivamente comunicata attraverso delle note pubblicate nella pagina personale del docente e negli Avvisi.


Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
Frantz Fanon Decolonizzare la follia Ombre corte 2011
Déborah Danowski, Eduardo Viveiros de Castro Esiste un mondo a venire? Saggio sulle paure della fine Nottetempo 2017
A. Cavalletti - G.L. Solla L'avanguardia dei nostri popoli Cronopio 2020
Fabrice Dubosc Sognare la Terra Exorma 2020

Modalità d'esame

Esame scritto, con domande a risposta aperta