Etica della cura (2020/2021)

Codice insegnamento
4S007333
Crediti
12
Coordinatore
Riccardo Panattoni
Altri corsi di studio in cui è offerto
L'insegnamento è organizzato come segue:
Modulo Crediti Settore disciplinare Periodo Docenti
ETICA E PSICOANALISI 6 M-FIL/03-FILOSOFIA MORALE Sem. 1A Riccardo Panattoni
ETICA CRITICA 6 M-FIL/03-FILOSOFIA MORALE Sem. 1A Federico Leoni

Obiettivi formativi

L’insegnamento mira a trasmettere allo studente strumenti concettuali e stili di riflessione relativi ai grandi temi etici propri del mondo contemporaneo, in relazione alle questioni poste dall’ambito della cura. Tale riferimento trova alimento nell’evidenza che la filosofia è storicamente legata all’ambito della cura di sé e degli altri. Oltre alla conoscenza del pensiero filosofico in ambito etico, il corso mira a sviluppare nello/a studente/essa la capacità di attualizzare le teorie che verranno affrontate a lezione.
Conoscenze e competenze acquisite nel corso concorrono a caratterizzare l’orizzonte adeguato per approfondimenti e sviluppi interdisciplinari. Inoltre il corso mira a sviluppare la capacità di riflessione critica sul presente, relativamente all’ambito di riferimento del corso. Entrambi i moduli forniranno elementi atti a formare e ad aumentare la capacità di valutazione in contesti di incertezza, fornendo un’approfondita conoscenza delle implicazioni etiche dei giudizi teorici e pratici, corredata da un’adeguata competenza linguistica in materia. Tale competenza deve permettere lo/la studente/ssa di comunicare, condividere e disseminare informazioni, idee, problemi e soluzioni connessi con l’ambito della cura, tanto con specialisti che con non specialisti, ai fini di creare relazioni di responsabilità e di “cura”. Inoltre anche in vista della stesura della propria tesi di laurea lo/la studente/ssa sarà incoraggiato all’elaborazione autonoma di percorsi di ricerca.

Programma

Automaton: la sublimazione, il corpo, il soggetto

Per gli studenti frequentanti, la didattica sarà incentrata sulle lezioni frontali del docente, che procederanno in forma di commento, rielaborazione, prolungamento dei testi esaminati. Sarà parte integrante della didattica frontale lo studio individuale dei testi in bibliografia. È previsto un servizio di tutorato d’aula e un servizio di ricevimento individuale negli orari indicati sulla pagina web del docente. Ogni modifica al calendario delle lezioni e del ricevimento sarà comunicata sulla pagina web del docente.

Agli studenti saranno forniti in aula gli specifici riferimenti delle parti bibliografiche di cui tener conto ai fini dell'esame.

Modalità d'esame

Per superare l’esame gli studenti dovranno dimostrare di:

- possedere una sufficiente padronanza dei temi, degli strumenti concettuali, dei percorsi riflessivi presentati dai testi in bibliografia d’esame;
- possedere la capacità di ripercorrere e rielaborare in maniera sufficientemente rigorosa e soggettivata i testi in bibliografia d’esame.
Per tutti gli studenti, frequentanti e non frequentanti, la prova consisterà in un esame orale che verterà sull’intero programma e che esprimerà la valutazione dell’apprendimento con votazione in trentesimi.

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
Federico Leoni e Riccardo Panattoni Automaton Orthotes 2019
Gilles Deleuze La soggettivazione Ombre Corte 2020
Alfredo Eidelsztein L'origine del soggetto in psicoanalisi Paginaotto 2020
Gilles Deleuze Félix Guattari Che cos'è la filosofia? Einaudi 2002
Bruno Latour La sfida di Gaia Meltemi 2020