Lingua inglese IV (2019/2020)

Corso a esaurimento (attivi gli anni successivi al primo)

Codice insegnamento
4S001194
Docente
Paola Vettorel
Coordinatore
Paola Vettorel
crediti
2
Settore disciplinare
L-LIN/12 - LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA INGLESE
Lingua di erogazione
Inglese
Sede
VERONA
Periodo
Lab. 1A, Sem. 1A

Orario lezioni

Vai all'orario delle lezioni

Obiettivi formativi

Prerequisiti: Livello B1 CEFR – lingua inglese
L’obiettivo principale del laboratorio è di fornire strumenti metodologico-didattici per l’insegnamento della lingua inglese nell’ambito della scuola primaria.
Il Laboratorio si tiene in lingua inglese.
Conoscenze e abilità da acquisire:
- conoscere i principali approcci, tecniche e strumenti glottodidattici per l’insegnamento della lingua inglese, con riferimento alla fascia d’età della scuola primaria
- avere familiarità con tematiche relative a alle implicazioni glottodidattiche della corrente realtà sociolinguistica della lingua inglese (World Englishes, English as a Lingua Franca)
- saper progettare attività didattiche/curricolari e materiali per l’insegnamento della lingua inglese nella scuola primaria
- saper scegliere tecniche, strumenti e materiali adeguati per l’insegnamento della lingua inglese nel contesto della scuola primaria

Programma

Contenuti:
I contenuti prevedono la presentazione e discussione di tematiche e strumenti relativi alla metodologia per l’insegnamento/apprendimento della lingua inglese nella scuola primaria, con riferimento ad approcci, tecniche, strumenti e attività relative allo sviluppo delle abilità in lingua straniera per questa fascia d’età, in particolar modo per ascolto e parlato, e alla scelta e preparazione di materiali didattici per l’insegnamento della lingua inglese in questo contesto scolare. Gli argomenti che verranno presi in esame includono: young learners’ characteristics; English, Englishes and ELF: implications for the language classroom; lesson planning; creating, adapting and evaluating activities for young language learners; drama and storytelling; songs/chants and game activities.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento:
Il laboratorio è condotto in modalità seminariale, con concetti e materiali di riferimento proposti dal docente, a cui seguono esercitazioni pratiche in coppia/piccoli gruppi in forma collaborativa, con apporti individuali. Gli incontri in presenza sono integrati da materiali e attività online, tramite il supporto della piattaforma Moodle di Ateneo. Le lezioni e le attività si tengono in lingua inglese.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: il materiale fornito dal docente (presentazioni power point, articoli e saggi di riferimento esaminati durante le lezioni) possono essere integrati con i testi di riferimento indicati di seguito.

Testi di riferimento:
Cameron L. 2001. Teaching Languages to Young Learners. Cambridge: Cambridge University Press.
Moon J. 2005. Children Learning English. Oxford: MacMillan.
Pinter A. 2006. Teaching Young Language Learners. Oxford: Oxford University Press.
Slattery M., Willis J. 2003. English for Primary Teachers. Oxford: Oxford University Press.

Materiale addizionale
Balbi R. 2010. L’apprendimento dell’inglese. Proposte per la scuola primaria. Roma: Carocci Faber.
Bianchi C., Corasaniti P., Panzarasa N. 2004. L’inglese nella scuola primaria. Roma: Carocci Faber.
Lopriore L. 2012. Buzzwords in ELT. Roma: Anicia.
Santipolo M. (ed.). 2012. Educare i bambini alla lingua inglese. Lecce: PensaMultimedia
Thornbury S. 2006. An A-Z of ELT. Oxford: MacMillan.

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
Moon J. Children Learning English. MacMillan 2005
Slattery M., Willis J. English for Primary Teachers. Oxford University Press. 2003
Cameron L. Teaching Languages to Young Learners Cambridge: Cambridge University Press. 2001
Pinter A. Teaching Young Language Learners. Oxford University Press. 2006

Modalità d'esame

Modalita' di esame:
L’esame si svolge in forma orale, in lingua inglese, e prevede la discussione del Portfolio Personale di Apprendimento elaborato durante il corso, con argomentazione in merito alle scelte di progettazione di attività e materiali, anche in riferimento agli approcci glottodidattici di riferimento.

Criteri di valutazione:
La valutazione dell’esame è espressa in idoneità (idoneo/non idoneo); la valutazione terrà conto in modo particolare della capacità di:
● articolare con precisione e significatività i contenuti del Portfolio Personale di Apprendimento
● collegare le attività contenute nel Portfolio Personale di Apprendimento nel rapporto tra teoria e pratica, motivando le scelte effettuate in modo critico-riflessivo

Pre-requisito per sostenere l’esame: Certificazione Lingua Inglese Livello B2 – Quadro Europeo di Riferimento per le Lingue (CEFR)