Sociologia e analisi delle dinamiche sociali (2019/2020)

Codice insegnamento
4S02401
Docente
Luigi Tronca
Coordinatore
Luigi Tronca
crediti
9
Settore disciplinare
SPS/07 - SOCIOLOGIA GENERALE
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
Sem. 1A, Sem. 1B

Orario lezioni

Vai all'orario delle lezioni

Obiettivi formativi

Conoscenza e comprensione 1. Conoscere e comprendere i concetti fondamentali della sociologia, dedicando particolare attenzione alle strategie e ai temi principali della ricerca sociologica, avendo come oggetto di indagine soprattutto le caratteristiche della società italiana. 2. Presentare in maniera sistematica le tecniche di analisi strutturale, anche note come tecniche di analisi dei reticoli sociali (social network analysis), approfondendo, innanzitutto, la trattazione delle loro radici teoriche e affrontando, quindi, il tema della concezione relazionale dei fenomeni sociali. 3. Presentare alcuni concetti particolarmente rilevanti in ambito educativo, anche attraverso l’analisi di ricerche empiriche, per mezzo delle quali mostrare agli studenti alcune strategie operative per il concreto utilizzo delle tecniche di social network analysis.

Capacità di applicare conoscenza e comprensione 1. Definire i concetti e i temi più rilevanti per la sociologia, con competenza metodologica, proprietà di linguaggio e con particolare riferimento a quelli relativi agli ambiti di azione connessi ai servizi educativi. 2. Utilizzare gli approcci teorici appresi per leggere i fenomeni sociali ed essere in grado di definire operativamente le caratteristiche più rilevanti dei contesti relazionali, tra cui la presenza dei reticoli sociali; utilizzare poi le abilità maturate per fruire autonomamente dei dati relativi ai contesti sociali e per analizzare le caratteristiche dei reticoli sociali, in particolare nell’ambito educativo. 3. Utilizzare le abilità acquisite, in termini di strategie di analisi e di ottenimento delle informazioni, per affrontare con sicurezza lo studio della dimensione sociale dei fenomeni educativi.

Programma

Per il raggiungimento degli obiettivi formativi, il corso rispetterà il seguente programma, articolato in tre parti:


I Parte:

1. Introduzione alla sociologia.
2. La cultura.
3. La struttura sociale.
4. La socializzazione.
5. L’interazione sociale.
6. Le organizzazioni.
7. Devianza e controllo sociale.
8. Comunità e vita urbana.
9. Disuguaglianza, stratificazione e classi sociali.
10. La disuguaglianza etnica.
11. Genere e disuguaglianza.
12. Età e disuguaglianza.
13. La famiglia.
14. L’istruzione.
15. La religione.
16. Economia e società.
17. Il sistema politico.
18. Le dinamiche della popolazione.
19. Comportamento collettivo e movimenti sociali.
20. Il mutamento sociale e culturale.


II Parte:

1. Cos’è e a cosa serve l’analisi dei reticoli.
2. Le radici teoriche dell’analisi dei reticoli.
3. La relazione sociale e la sua operativizzazione.
4. Tecniche di raccolta e organizzazione dei dati.
5. La rappresentazione grafica dei dati.
6. La Teoria dei grafi.
7. La rappresentazione matriciale dei dati.
8. Indici di centralità e indici di centralizzazione.
9. Criteri e tecniche di ripartizione del grafo.
10. Criteri di condensazione del grafo.
11. Posizioni, ruoli ed equivalenza strutturale.
12. Problemi aperti e prospettive di sviluppo dell’analisi dei reticoli sociali.


III Parte:

1. I paradigmi di ricerca relazionali: la sociologia relazionale e la social network analysis.
2. L’uso congiunto delle metodologie di ricerca.
3. L’analisi relazionale del familismo amorale.
4. L’analisi relazionale del capitale sociale scolastico.


Il programma verrà analiticamente presentato nel corso di lezioni frontali. Tutti gli argomenti presenti nel programma sono reperibili all’interno dei testi di riferimento, di seguito indicati:
1) Per la prima parte del programma: N.J. Smelser, Manuale di sociologia, Bologna, il Mulino, 2011 (tutto il testo).
2) Per la seconda parte del programma: A.M. Chiesi, L’analisi dei reticoli, Milano, FrancoAngeli, 1999 (esclusa l’Appendice).
3) Per la terza parte del programma: L. Tronca, Sociologia relazionale e social network analysis. Analisi delle strutture sociali, Milano, FrancoAngeli, 2013 (tutto il testo).

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
Antonio M. Chiesi L’analisi dei reticoli (Edizione 1) FrancoAngeli 1999 9788846418005 Esclusa l'Appendice. / Except the Appendix.
Neil J. Smelser Manuale di sociologia (Edizione 5) il Mulino 2011 9788815232502 Tutto il testo. / All.
Luigi Tronca Sociologia relazionale e social network analysis. Analisi delle strutture sociali (Edizione 1) FrancoAngeli 2013 9788820420574 Tutto il testo. / All.

Modalità d'esame

La prova d’esame è finalizzata all’accertamento delle competenze maturate dagli studenti. Sono oggetto di accertamento i contenuti presenti nel programma dell’insegnamento. L’esame consiste in una prova scritta di trentuno domande a risposta chiusa, riguardanti potenzialmente tutti i contenuti del programma. La votazione conseguita con la prova è espressa in trentesimi. L’esame si presenta nella medesima modalità per gli studenti frequentanti e non frequentanti.

In relazione alla situazione derivante dall’emergenza Coronavirus le modalità d’esame sopra riportate vengono modificate per la sessione estiva 2020, in accordo con le indicazioni di Ateneo, come di seguito specificato:
La prova d’esame è finalizzata all’accertamento delle competenze maturate dagli studenti. Sono oggetto di accertamento i contenuti presenti nel programma dell’insegnamento. La prova d’esame consiste in un colloquio orale, che avrà luogo in modalità telematica, attraverso il software Zoom, e si presenterà nella medesima modalità per gli studenti frequentanti e non frequentanti.