Psicologia dello sviluppo e dell'educazione (2019/2020)

Codice insegnamento
4S02384
Docente
Manuela Lavelli
Coordinatore
Manuela Lavelli
crediti
9
Settore disciplinare
M-PSI/04 - PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO E PSICOLOGIA DELL'EDUCAZIONE
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
Sem. 1A, Sem. 1B

Orario lezioni

Vai all'orario delle lezioni

Obiettivi formativi

Conoscenza e comprensione
1. Conoscere e comprendere le caratteristiche dei processi di sviluppo e di apprendimento nei diversi domini psicologici (percettivo-motorio, cognitivo, comunicativo-linguistico, emotivo, relazionale-sociale), dal periodo neonatale all’adolescenza.
2. Conoscere e comprendere le principali teorie che spiegano i diversi processi di sviluppo e di apprendimento, e i relativi metodi di ricerca.
3. Conoscere e comprendere i principali fattori, che possono favorire o ostacolare i percorsi individuali di apprendimento e sviluppo.

Capacità di applicare conoscenza e comprensione
1. Saper osservare e “leggere” il comportamento di un bambino, di una data età in un dato contesto, alla luce delle conoscenze acquisite.
2. Saper considerare la relazione tra caratteristiche del bambino (fattori individuali e competenze) e caratteristiche del contesto (fattori familiari, sociali e culturali) per comprendere le differenze individuali nei comportamenti e nei processi di sviluppo e apprendimento, e individuare specifici fattori di promozione.
3. Saper applicare le conoscenze acquisite per individuare eventuali difficoltà o disagi nei diversi domini dello sviluppo (emotivo-relazionale, cognitivo, linguistico, motorio) ed elaborare interventi educativi mirati.

Programma

Dopo un’introduzione a concetti fondamentali della Psicologia dello Sviluppo, il percorso delle lezioni seguirà quello dello sviluppo psicologico del bambino. Nello specifico, saranno affrontati i seguenti argomenti:
- Introduzione alla Psicologia dello Sviluppo e dell’Educazione
- Plasticità cerebrale e influenza dei fattori biologici e dell’esperienza nel processo di sviluppo
- Periodo Neonatale: continuità del comportamento pre- e post-natale; stati comportamentali; abilità percettive, espressive e “preadattamento” all’interazione con il partner umano
- Prima infanzia: espressione delle emozioni; primi sviluppi dell’intersoggettività e della regolazione emotiva
- Prima infanzia: milestones dello sviluppo motorio e sviluppo cognitivo riferito al mondo fisico: teoria costruttivista di Piaget, ed oltre: risultati di più recenti ricerche
- Prima infanzia: sviluppo del legame di attaccamento e tipologie di attaccamento: teoria di Bowlby-Ainsworth e sviluppi successivi; attaccamento e stili di regolazione emotiva
- Prima infanzia: teorie sull’acquisizione e lo sviluppo del linguaggio: teoria interazionista socio-culturale di Vygotskij e Bruner a confronto con le altre; confronto Piaget-Vygotskij
- Prima infanzia: script, formazione di concetti e acquisizione di parole; continuità tra comunicazione prelinguistica e linguistica; sviluppo lessicale e sintattico
- Prima infanzia ed età prescolare: sviluppo del sé concettuale e delle emozioni complesse; competenza sociale con gli adulti e i pari al nido e alla scuola d’infanzia
- Età prescolare: sviluppo cognitivo: teoria classica piagetiana e critiche successive; studi sulla Teoria della Mente e il suo sviluppo
- Età prescolare: sviluppo del pensiero/linguaggio narrativo e della memoria autobiografica
- Età prescolare: sviluppo della rappresentazione grafica
- Età scolare: ingresso nella scuola primaria; teorie sullo sviluppo cognitivo a confronto: teoria classica piagetiana, approccio dell’elaborazione delle informazioni (HIP) e neopiagetiani; approccio neurocostruttivista
- Età scolare: funzionamento e sviluppo della memoria
- Età scolare: sviluppo delle funzioni esecutive e controllo dei processi cognitivi
- Età scolare: sviluppo emotivo e sociale: funzioni esecutive e regolazione delle emozioni, problematiche comportamentali; autostima; dinamiche relazionali nel gruppo dei pari
- Età scolare e preadolescenza: comportamento prosociale, cognizione morale, comportamenti aggressivi e bullismo
- Preadolescenza: cambiamenti fisiologici e cognitivi e conseguenze sullo sviluppo psicologico; ruolo dei gruppi monosessuali di pari
- Adolescenza: compiti evolutivi e caratteristiche odierne; mentalizzazione funzionale e disfunzionale del nuovo corpo sessuato; distacco psicologico dai genitori; ruolo del gruppo dei pari
- Adolescenza: costruzione di nuove rappresentazioni di sé; critiche odierne alle teorie tradizionali sullo sviluppo dell’identità; migrazioni e identità etnica
- Adolescenza: sviluppo cognitivo: teoria classica piagetiana, critiche successive e teorie delle intelligenze multiple
- Adolescenza online e nuove dipendenze
- Percorsi individuali di sviluppo: resilienza vs. vulnerabilità psicologica; fattori individuali e ambientali nello sviluppo di resilienza vs. vulnerabilità

Modalità didattiche
Le lezioni frontali condotte con supporti visivi si alterneranno a momenti nei quali gli studenti prenderanno parte attiva allo svolgimento del corso, tramite la discussione e l’analisi di materiali di ricerca videoregistrati, esemplificativi di concetti e questioni affrontate. L'uso di filmati permetterà inoltre lo svolgimento di esercitazioni di osservazione del comportamento di bambini di diverse fasce d'età, in diversi contesti sociali. Anche per tali ragioni si consiglia la frequenza alle lezioni.

Testi per l’esame
Per l’esame è prevista la preparazione di (1) un manuale di Psicologia dello Sviluppo e dell’Educazione, (2) un testo monografico a scelta secondo la fascia d’età di interesse, e (3) un testo sulla resilienza e la vulnerabilità nello sviluppo:
1) Caravita, S., Milani, L., Traficante, D. (a cura di) (2018). Psicologia dello sviluppo e dell’educazione. Bologna: Il Mulino (esclusi i capitoli X, XIII, XV).
2) A scelta, secondo la fascia d’età d’interesse, uno dei seguenti testi. Attenzione: ai testi tra i quali scegliere ne potranno essere aggiunti altri più recenti, ora in visione.
A) Prima infanzia
Lavelli, M. (2015, III ristampa). Intersoggettività. Origini e primi sviluppi. Milano: Raffaello Cortina (esclusi i capitoli 1 e 2).
B) Età scolare
Aureli, T., Bascelli, E., Camodeca, M., Di Sano, S. (2016, VII ristampa). Il bambino in classe. Aspetti teorici e strumenti di valutazione. Roma: Carocci (esclusi i paragrafi ‘Strumenti di valutazione’ e ‘Strategie di intervento’ ricorrenti nei paragrafi 2.2-2.6 del capitolo 2).
C) Adolescenza
Albiero, P. (a cura di) (2015, II ristampa). Il benessere psicosociale in adolescenza. Prospettive multidisciplinari. Roma: Carocci (esclusi i capitoli 6 e 10).
3) Inguglia, C., Lo Coco, A. (2013). Resilienza e vulnerabilità psicologica nel corso dello sviluppo. Bologna: Il (esclusi i capitoli 3 e 5).
Per gli studenti frequentanti sarà inoltre disponibile copia delle slides delle lezioni. Per chi fosse impossibilitato a frequentare i testi indicati sono sufficientemente chiari.

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
2B) Aureli, T., Bascelli, E., Camodeca, M., Di Sano, S. Il bambino in classe. Aspetti teorici e strumenti di valutazione Roma: Carocci 2016 In alternativa ai volumi 2A e 2C. Paragrafi 'Strumenti di valutazione' e 'Strategie di intervento' ricorrenti nel capitolo 2: solo da leggere
2C) Albiero, P. (a cura di) Il benessere psicosociale in adolescenza. Prospettive multidisciplinari Roma: Carocci 2015 In alternativa ai volumi 2A e 2B. Capitoli 6 e 10 solo da leggere
2A) Lavelli, M. Intersoggettività. Origini e primi sviluppi Milano: Raffaello Cortina 2015 In alternativa ai volumi 2B e 2C. Capitoli 1 e 2 solo da leggere
1) Caravita, S., Milani, L., Traficante, D. (a cura di) Psicologia dello sviluppo e dell'educazione Bologna: Il Mulino 2018 Esclusi i capitoli X, XIII, XV
3) Inguglia, C., Lo Coco, A. Resilienza e vulnerabilità psicologica nel corso dello sviluppo Bologna: Il Mulino 2013 Capitoli 3 e 5 solo da leggere

Modalità d'esame

L’esame consisterà in una prova scritta costituita da 4 domande a risposta aperta (tempo 2 ore), sugli argomenti presenti nei tre testi studiati.
ATTENZIONE: In relazione alla situazione derivante dall’emergenza Coronavirus le modalità d’esame sopra riportate vengono modificate per la sessione estiva (e probabilmente anche autunnale) 2020, in accordo con le indicazioni di ateneo, come di seguito specificato:

L'esame sarà svolto in forma ORALE, a distanza tramite connessione via Zoom. Gli studenti iscritti dovranno perciò assicurarsi di aver scaricato e attivato l’accesso al software “Zoom client for meetings” con le credenziali di Ateneo (collegandosi a univr.zoom.us/download).
Ogni studente/ssa sosterrà 4 brevi parti separate di colloquio orale con la docente e tre esperte della materia:
Parte I: 1a domanda sul manuale di Psicologia dello Sviluppo e dell’Educazione.
Parte II: 2a domanda sul manuale di Psicologia dello Sviluppo e dell’Educazione.
Parte III: 1 domanda sul volume a scelta.
Parte IV: 1 domanda sul volume su vulnerabilità e resilienza.

Criteri di valutazione
Gli studenti dovranno dimostrare di:
- conoscere e avere compreso sia i processi di sviluppo e apprendimento nei diversi domini psicologici, sia le principali teorie che li interpretano;
- saper porre in relazione ed elaborare le conoscenze acquisite;
- saper applicare le conoscenze acquisite nell’interpretazione del comportamento di un bambino (brevemente descritto in una delle domande);
- saper esporre con chiarezza e padronanza terminologica le proprie argomentazioni.
Ogni parte dell’esame orale verrà valutata con un voto parziale in trentesimi. Il voto finale sarà costituito dalla media dei 4 voti parziali e pubblicato al termine di tutti i colloqui.
Similmente, quando l’esame riprenderà ad essere scritto, ogni risposta verrà valutata con un voto in trentesimi; il voto finale dell’esame sarà la media dei quattro voti parziali.

Materiale didattico

Documenti
  • pdf   Lez 10   (pdf, it, 407 KB, 14/10/19)
  • pdf   Lez 11-12   (pdf, it, 590 KB, 21/10/19)
  • pdf   Lez 1-2   (pdf, it, 298 KB, 26/09/19)
  • pdf   Lez 13   (pdf, it, 424 KB, 21/10/19)
  • pdf   Lez 14   (pdf, it, 258 KB, 28/10/19)
  • pdf   Lez 15-16   (pdf, it, 1238 KB, 28/10/19)
  • pdf   Lez 17   (pdf, it, 1405 KB, 11/11/19)
  • pdf   Lez 18   (pdf, it, 686 KB, 12/11/19)
  • pdf   Lez 19   (pdf, it, 304 KB, 13/11/19)
  • pdf   Lez 20   (pdf, it, 514 KB, 18/11/19)
  • pdf   Lez 21   (pdf, it, 329 KB, 18/11/19)
  • pdf   Lez 22   (pdf, it, 229 KB, 18/11/19)
  • pdf   Lez 23-24   (pdf, it, 735 KB, 24/11/19)
  • pdf   Lez 25   (pdf, it, 520 KB, 24/11/19)
  • pdf   Lez 26   (pdf, it, 211 KB, 02/12/19)
  • pdf   Lez 27   (pdf, it, 364 KB, 02/12/19)
  • pdf   Lez 3   (pdf, it, 448 KB, 30/09/19)
  • pdf   Lez 4-5   (pdf, it, 934 KB, 30/09/19)
  • pdf   Lez 6   (pdf, it, 249 KB, 06/10/19)
  • pdf   Lez 7   (pdf, it, 488 KB, 06/10/19)
  • pdf   Lez 8-9   (pdf, it, 491 KB, 14/10/19)