Storia della pedagogia (2018/2019)

Corso disattivato

Codice insegnamento
4S00756
Docente
Paola Dal Toso
Coordinatore
Paola Dal Toso
crediti
6
Settore disciplinare
M-PED/02 - STORIA DELLA PEDAGOGIA
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
Sem. 1A dal 24-set-2018 al 10-nov-2018.

Orario lezioni

Vai all'orario delle lezioni

Obiettivi formativi

1° DESCRITTORE: CONOSCENZA E COMPRENSIONE
Obiettivo generale. Conoscere e comprendere le teorie pedagogiche che sostengono i processi e le tecniche di apprendimento, formazione e sviluppo dei singoli e delle diverse comunità lavorative con riferimento anche ai necessari processi di inclusione sociale e culturale.
Obiettivi formativi specifici di Storia della Pedagogia
˗ Conoscere e comprendere alcune linee essenziali della storia della pedagogia con specifico riferimento all’età moderna e contemporanea attraverso l’analisi del pensiero e dell’opera di autori significativi, che hanno prestato particolare attenzione alla dimensione educativa del lavoro e alla formazione professionale.
˗ Conoscere l’evoluzione dei modelli di formazione professionale promossi nell’età moderna e contemporanea.
˗ Comprendere la problematicità dei processi della formazione professionale nella complessità dell’attuale contesto storico-culturale-economico.

2° DESCRITTORE: CAPACITÀ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE
Obiettivo generale. Applicare metodologie e tecniche pedagogiche all’analisi dei processi di apprendimento alla formazione professionale e allo sviluppo delle comunità pratiche.
Obiettivi formativi specifici di Storia della Pedagogia
˗ Riconoscere i più importanti modelli di formazione professionale sviluppatisi tra il XIX e XX secolo.
˗ Individuare come è cambiata la considerazione della valenza formativa del lavoro, cogliendo le permanenze e le assenze nel mondo attuale per fare emergere le linee di continuità / discontinuità.
˗ Applicare le conoscenze storico-pedagogiche alla lettura e comprensione della formazione al lavoro nella complessità odierna, nonché del continuo aggiornamento professionale.

Programma

Il corso si propone di tracciare alcune linee essenziali della storia della pedagogia con specifico riferimento al XIX e XX secolo attraverso la conoscenza di autori significativi dell'età moderna e contemporanea, con particolare attenzione a promuovere mentalità e prospettive progettuali nelle attività di formazione.
Alcuni momenti essenziali della storia della pedagogia con particolare riferimento al XIX e XX secolo.
Approfondimento di alcune problematiche relative alla progettualità nelle attività di formazione, l’educazione al lavoro, la valenza educativa del lavoro, l'apprendistato.

Testi per l’esame:
1 - G. Zago, Il lavoro nell’educazione moderna e contemporanea. Teorie pedagogiche ed esperienze formative, CLEUP, Padova 2002.
2 - A. Santoni Rugiu, Breve storia dell’educazione artigiana, Carocci, Roma 2008.
3 - Rivista di Storia dell'Educazione - Periodico del Centro Italiano per la Ricerca Storico-Educativa, 2016, 1

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
A. Santoni Rugiu Breve storia dell’educazione artigiana Carocci 2008 9788843047208
G. Zago Il lavoro nell’educazione moderna e contemporanea. Teorie pedagogiche ed esperienze formative CLEUP 2012 8871782410
Periodico del Centro Italiano per la Ricerca Storico-Educativa Rivista di Storia dell'Educazione (Edizione 1) Edizioni ETS 2016 9788846746115

Modalità d'esame

Prova scritta di 6/8 domande di domande aperte sulle questioni nodali del programma, riferite a ognuno dei tre libri.

Opinione studenti frequentanti - 2017/2018