Educazione degli adulti (2016/2017)

Codice insegnamento
4S00720
Docente
Rosanna Cima
Coordinatore
Rosanna Cima
crediti
6
Settore disciplinare
M-PED/01 - PEDAGOGIA GENERALE E SOCIALE
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
Sem. IIB dal 24-apr-2017 al 10-giu-2017.
Pagina Web
http://www.dfpp.univr.it/?ent=oi&aa=2016%2F2017&codiceCs=W23&codins=10061&cs=360&discr=&discrCd=&lang=it

Orario lezioni

Obiettivi formativi

1 - Conoscere il panorama dell’età adulta e del divenire adulte e adulti in relazione ai cambiamenti sociali ed economici;
2 – Individuare i processi educativi che favoriscono il dialogo con le continuità e le discontinuità della vita.
3 – Approfondire la narrazione della storia di vita come pratica educativa in età adulta.

Programma

Dialogando con testi e testimonianze affronteremo i seguenti interogativi:
- Quali immagini di adulte e di adulti si rappresentano oggi?
- Cosa permette o impedisce l’interazione tra le generazioni?
- Progettazione educativa in età adulta: quali gli aspetti geopolitici da considerare?

Processi di accompagnamento educativo in età adulta: narrazione, ascolto, restituzione e cura del territorio.

Modalità didattiche: alle lezioni di carattere generale si intrecciano esercitazioni in piccolo gruppo e incontri di approfondimento in forma laboratoriale. Si individueranno uno o più strumenti qualitativi per la rielaborazione e la restituzione dell’esperienza del corso.

Testi obbligatori
1 – Micaela Castiglioni (a cura) L’educazione degli adulti tra crisi e ricerca di senso, Unicopli, 2010 .
2 - Rosanna Cima, Pratiche narrative per una pedagogia dell’invecchiare, Franco Angeli, Milano, 2012.
3 – Danilo Dolci, Conversazioni contadine, Il Saggiatore, Milano 2014.


Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
Danilo Dolci Conversazioni contadine il Saggiatore 2014
Micaela Castiglioni L’educazione degli adulti tra crisi e ricerca di senso Unicopli 2010
Cima Rosanna Pratiche Narrative per una pedagogia dell'invecchiare Franco Angeli 2012

Modalità d'esame

per gli studenti FREQUENTANTI E NON FREQUENTANTI L'ESAME è ORALE

Materiale didattico

Documenti

Opinione studenti frequentanti - 2016/2017