Epistemologia della ricerca qualitativa (2014/2015)

Codice insegnamento
4S000559
Docente
Luigina Mortari
Coordinatore
Luigina Mortari
crediti
9
Settore disciplinare
M-PED/01 - PEDAGOGIA GENERALE E SOCIALE
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
Sem. IA, Sem. IB

Orario lezioni

Sem. IA
Giorno Ora Tipo Luogo Note
martedì 16.30 - 19.00 lezione Aula 1.6  
giovedì 16.30 - 19.00 lezione Aula 1.6  
Sem. IB
Giorno Ora Tipo Luogo Note
martedì 16.30 - 19.00 lezione Aula 1.6  
giovedì 16.30 - 19.00 lezione Aula 1.6  

Obiettivi formativi

Primo obiettivo del corso è la comprensione dell'epistemologia qualitativa della ricerca.
In particolare:
- la comprensione del paradigma, dell'epistemologia e delle filosofie alla base della ricerca qualitativa;
- la conoscenza dei metodi e delle strategie utilizzate da questo tipo di ricerca.

Focus di tale conoscenza sarò la comprensione di una concezione emergianziale del metodo, a partire dalla filosofia di Maria Zambrano.

Secondo obiettivo del corso è la conoscenza e l'acquisizione della postura riflessiva propria del ricercatore che si muove all'interno di paradigmi di ricerca di tipo qualitativo.
A partire da questa prospettiva, particolare rilievo sarà data alla pratica della cura di sè e dell'autocomprensione affettiva.

Programma

Testi d'esame:
1. Mortari L. (2007). Cultura della ricerca e pedagogia. Roma: Carocci.
2. Mortari L.(2006). Un metodo a-metodico. Napoli: Liguori.
3. Mortari L. (2009). Aver cura di sè. Milano: Mondadori.
4. Nussbaum M. (2009). L'intelligenza delle emozioni. Bologna: IlMulino.

Modalità d'esame

L'esame si svolge in forma scritta.
Ulteriori dettagli sullo svolgimento della prova saranno esplicitati durante lo svolgimento del corso.