Pedagogia della mediazione culturale (2014/2015)

Codice insegnamento
4S02396
Docente
Rosanna Cima
Coordinatore
Rosanna Cima
crediti
6
Settore disciplinare
M-PED/01 - PEDAGOGIA GENERALE E SOCIALE
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
Sem. IB dal 17-nov-2014 al 18-gen-2015.

Orario lezioni

Obiettivi formativi

1 – Conoscere i principali modelli della Mediazione Culturale;
2 – Progettare percorsi educativi con la mediazione culturale;
3 – Imparare a interrogare il proprio punto di vista.

Programma

- I contributi teorici della Pedagogia della Mediazione Culturale ad orientamento etnoclinico.
- La Mediazione Culturale e i progetti educativi nelle istituzioni e nel territorio.
- Etnocentrismi e punti di vista in dialogo: la costruzione delle categorie di “fasce a rischio”.

La parte teorica verrà posta in relazione alle realtà dei servizi educativi (scolastici ed extrascolastici), servizi sociali di base, analizzando situazioni concrete.

Modalità didattiche: lezioni frontali; ricerche in piccolo gruppo; seminari di approfondimento. Si individueranno uno o più strumenti qualitativi per la rielaborazione e la restituzione dell’esperienza del corso.

Testi:
1) Rosanna Cima, Incontri possibili. Mediazione culturale per una pedagogia sociale, Carocci.
2) Jaqueline Morineau, Lo spirito della mediazione, Franco Angeli 2013.
3) Ngugi wa Thiongo, Spostare il centro del mondo. la lotta per le libertà culturali, Meltemi, da pag. 86 a pag. 121)

Uno a scelta tra i seguenti romanzi:
Tahar Ben Jelloun, Le pareti della solitudine, Einaudi.
Fatima Mernissi, La terrazza proibita. Vita nell’harem, Giunti.
Morgan S., Mia T., Kwaymullina B., Mal di terra. Storie d'amore, spirito e creazione, Le nuove Muse 2010.

Per gli studenti non frequentanti, obbligatori:
1) Rosanna Cima, Incontri possibili. Mediazione culturale per una pedagogia sociale, Carocci, Roma.
2) Tzevetan Todorov, La conquista dell’America. La questione dell’altro, Einaudi, Torino.
3) Vanessa Maher, Genitori migranti, Rosenberg & Sellier.
4) Rosanna Cima, Abitare le diversità, Carocci, Roma 2005.

Modalità d'esame

colloquio
Gli studenti Erasmus possono concordare con la docente dei testi specifici alternativi.

Materiale didattico

Documenti