Le filosofie del 900 (2013/2014)

Codice insegnamento
4S000560
Docente
Tommaso Tuppini
Coordinatore
Tommaso Tuppini
crediti
6
Settore disciplinare
M-FIL/06 - STORIA DELLA FILOSOFIA
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
Sem IIA dal 24-feb-2014 al 20-apr-2014.

Orario lezioni

Obiettivi formativi

Il corso si propone di approfondire il problema e la sfida dell'educazione e della formazione universitaria dal punto di vista della filosofia.

Programma

NIETZSCHE COME EDUCATORE

Quasi sempre gli studenti pensano all'università come a un luogo di avviamento alla professione, e poco più. In questo modo la "cosa" università ha cessato di esistere, anche se il nome ancora sopravvive. Già alla fine dell'800 il giovane Nietzsche diceva che le università erano diventate una fabbrica di funzionari, molto diligenti e poco inclini alla libertà. Una tendenza autodistruttiva della vita accademica e studentesca che - un secolo dopo le parole di Nietzsche - sembra aver vinto senza condizioni e si è affermata come verità dogmatica per ogni cursus di formazione (pedagogico, filosofico, letterario, eccetera eccetera). Allo "studium" si è sostituita la preparazione professionale e alla "universitas" di una "Bildung" si è sostituito il giornalismo, "vischioso tessuto connettivo, che stabilisce le giunture tra tutte le forme della vita, tutte le classi, tutte le arti, tutte le scienze". Qual è il significato di questi accadimenti che ci riguardano così da vicino?

BIBLIOGRAFIA:

- F. Nietzsche, Sull'avvenire delle nostre scuole, Adelphi, Milano (ristampe varie).
- F. Nietzsche, Schopenhauer come educatore, Adelphi, Milano (ristampe varie).
- C. Bonvecchio (a cura di), Il mito dell'università, Mimesis, Milano 2012.
- Aa.Vv., Contro l'università. I principali documenti della critica radicale alle istituzioni accademiche del Sessantotto, Mimesis, Milano 2008.

Modalità d'esame

Relazione scritta di almeno 5 cartelle su un argomento da concordare con il docente durante lo svolgimento effettivo del corso. La relazione va consegnata almeno 3 settimane prima dell'appello cui si risulta iscritti.
Esame orale sui testi indicati in bibliografia.

GLI STUDENTI NON FREQUENTATI DEVONO CONTATTARE IL DOCENTE NON PRIMA DI APRILE 2014, MA CON ALMENO UN MESE DI ANTICIPO SULLA DATA DELL'APPELLO CUI INTENDONO ISCRIVERSI, PER CONCORDARE UN PROGRAMMA D'ESAME ALTERNATIVO.