Sociologia e analisi delle dinamiche sociali [Cognomi M-Z] (2013/2014)

Codice insegnamento
4S02401
Docente
Cristina Lonardi
Coordinatore
Cristina Lonardi
crediti
9
Settore disciplinare
SPS/07 - SOCIOLOGIA GENERALE
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
Sem IA, Sem IB

Orario lezioni

Obiettivi formativi

Il corso si propone di fornire la conoscenza dei concetti e delle teorie interpretative basilari della sociologia su fenomeni e trasformazioni sociali di micro-meso-macro ambiente, con particolare attenzione alle strategie di ricerca sociologica, dedicando specifica attenzione alla malattia come costruzione sociale ed effetto della relazione tra individuo e società.
Verranno presentati strumenti metodologici per indagare i fenomeni sociali in generale e le situazioni di disagio/malattia in particolare con specifica attenzione alle tecniche di indagine qualitative (interviste narrative/approccio biografico).

Gli studenti verranno invitati ad affrontare, da un punto di vista strettamente sociologico, lo specifico tema della malattia (cronica, stigmatizzante, invisibile) per come questo si possa presentare in ambienti educativi e del prendersi cura dell’altro. Il tema verrà analizzato dal punto di vista teorico (declinando in tal senso anche la parte generale delle conoscenze proposte) e pratico attraverso modelli diversi di interpretazione e con la presentazione di esperienze concrete da leggere ed comprendere attraverso gli strumenti di indagine sociologica proposti dal corso stesso.

Programma

Prima parte: introduzione alla sociologia, la cultura, la struttura sociale, la socializzazione, l’interazione sociale, le organizzazioni, devianza e controllo sociale, comunità e vita urbana, disuguaglianza, stratificazione e classi sociali, la disuguaglianza etnica, genere e disuguaglianza, età e disuguaglianza, la famiglia, l’istruzione, la religione, economia e società, il sistema politico, le dinamiche della popolazione, comportamento collettivo e movimenti sociali, il mutamento sociale e culturale.
Seconda parte: la malattia come costruzione sociale ed effetto della relazione tra individuo e società.
Terza parte: introduzione alle strategie e agli strumenti di ricerca empirica. Particolare attenzione sarà dedicata alle tecniche qualitative di ricerca empirica: riferimento specifico sarà l’approccio biografico nelle scienze sociali.

TESTI PER L'ESAME:
Smelser J.N. (2007), Manuale di sociologia, Il Mulino, Bologna (nuova edizione a cura di Baldini M).
Lonardi C. (2006), Racconti di cefalea. Approccio biografico alla malattia cronica, QuiEdit, Verona.
Niero M. (2005), Introduzione alla progettazione e alla pratica della ricerca sociale, Guerini Editore, Milano SOLO i capitoli 1,2,5.
Lonardi C.(2006), Raccontare e raccontarsi. L'approccio biografico nelle scienze sociali, QuiEdit, Verona


Per chi volesse sostenere l'esame per CREDITI LIBERI (non studenti del primo anno): vedere avvisi.

AGLI STUDENTI CHE POTRANNO/VORRANNO FREQUENTARE LE LEZIONI DEL CORSO (ALMENO PER IL I 3/4 DELLE 60 ORE)VERRANNO PROPOSTE ALCUNE VARIAZIONI AL PROGRAMMA RISPETTO ALLA PARTE MONOGRAFICA (SALUTE/MALATTIA). I DETTAGLI VERRANNO FORNITI DURANTE LE PRIME LEZIONI DEL CORSO.

Modalità d'esame

Modalità di valutazione:l’esame si svolgerà in forma scritta. Le domande saranno in parte aperte ed in parte saranno domande chiuse (tipo test).
Maggiori dettagli saranno comunicati nella prima lezione del corso.

Materiale didattico

Documenti