Filosofia teoretica A (m) (2013/2014)

Codice insegnamento
4S02293
Crediti
12
Coordinatore
Mario Lombardo
Altri corsi di studio in cui è offerto
L'insegnamento è organizzato come segue:
Modulo Crediti Settore disciplinare Periodo Docenti
II MODULO PARTE (II) 6 M-FIL/01-FILOSOFIA TEORETICA Sem IIB Mario Lombardo
I MODULO PARTE (I) 6 M-FIL/01-FILOSOFIA TEORETICA Sem IIA Mario Lombardo

Obiettivi formativi

Modulo: II MODULO PARTE (II)
-------
Il corso intende fare acquisire conoscenza diretta di testi relativi a correnti della filosofia contemporanea, studiati e compresi con attitudine dialogica, riflessiva e critica.

Programma del corso: Modulare la propria identità personale con la lettura di testi filosofici, religiosi, letterari.


Modulo: I MODULO PARTE (I)
-------
Obiettivi formativi: Il corso intende fare acquisire conoscenza diretta di testi relativi a correnti della filosofia contemporanea, studiati e compresi con attitudine dialogica, riflessiva e critica.

Programma del corso: Modulare la propria identità personale con la lettura di testi filosofici, religiosi, letterari.

Programma

Modulo: II MODULO PARTE (II)
-------
Il corso intende fare acquisire conoscenza diretta di testi relativi a correnti della filosofia contemporanea, studiati e compresi con attitudine dialogica, riflessiva e critica.

Programma del corso: Modulare la propria identità personale con la lettura di testi filosofici, religiosi, letterari.

Testi di riferimento:

- Franz Rosenzweig, La stella della redenzione. Milano, Vita e Pensiero, 2008.
- Martha Nussbaum, L'intelligenza delle emozioni, Bologna, Il Mulino, 2009: Terza parte: Le ascese dell'amore.


Modulo: I MODULO PARTE (I)
-------
Programma del corso: Modulare la propria identità personale con la lettura di testi filosofici, religiosi, letterari.

Testi di riferimento:
I modulo, 6 cfu:
- Paul Ricoeur, Sé come un altro, Milano, Jaca Book, 2011. [Di questo libro: la Prefazione (pp. 75-102) e capitoli (Studi) dal Quinto al Decimo].
- Martha Nussbaum, L’intelligenza delle emozioni, Bologna, Il Mulino, 2009 [di questo libro: Introduzione e capitoli dal I all’VIII)
- Martha Nussbaum, Creare capacità, Bologna, Il Mulino, 2012.

Modalità d'esame

Modulo: II MODULO PARTE (II)
-------
Modalità svolgimento esame: L’esame consiste in un elaborato scritto (tesina) dello Studente ed in un colloquio. La tesina ha per argomento un tema, a scelta dello Studente, tra quelli trattati nel primo e nel secondo modulo. Lo Studente può anche individuare un tema che a suo parere si presenta trasversalmente sia nel primo che nel secondo modulo. L’argomento della tesina deve essere comunque notificato al Docente (per e-mail) ed accettato da lui. L’ampiezza della tesina deve essere tra le 10 (minimo) e le 15 (massimo) cartelle. Le tesine non si inviano al Docente per posta elettronica, ma si consegnano stampate almeno 8 giorni prima della sessione dell’esame. Se non consegnata direttamente al Docente durante l’ora di ricevimento, la deposizione della tesina nella buca delle lettere posta nel corridoio antistante l’ufficio del Docente deve essere notificata al Docente con una e-mail. L’esame degli Studenti che devono acquisire 12 cfu sarò uno solo, alla fine del corso. Anche gli Studenti che abbisognano di acquisire solo 6 cfu (per es. Studenti che seguono il corso come “insegnamento a scelta”), e gli Studenti del Corso di Laurea Magistrale in Linguistica, devono elaborare una tesina, scegliendo, a loro piacimento, di seguire il I o il II modulo.


Modulo: I MODULO PARTE (I)
-------
Modalità svolgimento esame: L’esame consiste in un elaborato scritto (tesina) dello Studente ed in un colloquio. La tesina ha per argomento un tema, a scelta dello Studente, tra quelli trattati nel primo e nel secondo modulo. Lo Studente può anche individuare un tema che a suo parere si presenta trasversalmente sia nel primo che nel secondo modulo. L’argomento della tesina deve essere comunque notificato al Docente (per e-mail) ed accettato da lui. L’ampiezza della tesina deve essere tra le 10 (minimo) e le 15 (massimo) cartelle. Le tesine non si inviano al Docente per posta elettronica, ma si consegnano stampate almeno 8 giorni prima della sessione dell’esame. Se non consegnata direttamente al Docente durante l’ora di ricevimento, la deposizione della tesina nella buca delle lettere posta nel corridoio antistante l’ufficio del Docente deve essere notificata al Docente con una e-mail. L’esame degli Studenti che devono acquisire 12 cfu sarò uno solo, alla fine del corso. Anche gli Studenti che abbisognano di acquisire solo 6 cfu (per es. Studenti che seguono il corso come “insegnamento a scelta”), e gli Studenti del Corso di Laurea Magistrale in Linguistica, devono elaborare una tesina, scegliendo, a loro piacimento, di seguire il I o il II modulo.